Martedì 21 Novembre, 9:09
Utenti online: 1075
Sofia Marchesini
Sofia Marchesini
Atleta freestyle

Voglia di Freestyle in Abruzzo? La scelta è Pesco SWUP snowpark

Voglia di Freestyle? La scelta è Pesco SWUP snowpark

Pesco Swup Snowpark si sviluppa in prossimità della base degli impianti Vallefura ed è raggiungibile per il pubblico anche a piedi. Pescocostanzo è una deliziosa località montana, inserita nella splendida cornice dell'Appennino abruzzese e del Parco Nazionale della Majella che, con le sue maestose montagne, fa da sfondo allo storico borgo. 

La stazione di Vallefura sorge a due passi dal paese di Pescocostanzo e ad appena 2km da Rivisondoli ed è il luogo ideale per gli amanti degli sport e i Freeskier e gli snowboarder sono i benvenuti nel resort Vallefura Pescocostanzo. Lo snowpark è servito dalla è servito da una seggiovia quadriposto lunga quanto lo snowpark. Arrivare allo snowpark è talemente semplice, una vola giunti al piazzale/parcheggio basta prendere la seggiovia quadriposto, che costeggia lo snowpark per tutta la sua lunghezza, ammirare le evoluzioni di snowboarder e freeskier, e cominciare le proprie run. A fine giornata il divertimento continua a pochi metri dagli impianti con l’apres ski al locale Much More. Il set up del Pesco Swup Snowpark con un totale di 7 terrazzamenti, è costituito da 3 linee di differente difficoltà: una L/M con 3 kicker in sequenza, una S con 4 salti in sequenza e da una Jib line con box e rail di varie misure adatta sia ai principianti che ai più esperti. PESCO Swup Snowpark, ha una perla nel propro staff il Pro-Rider neozelandese Alex Stewart, a completare lo staff dello snowpark di Pescocostanzo. Stewart, dopo aver lavorato come shaper al Telus Park BigWhite in Canada, e iniziato a fare snowboard per le aziende DC, FLUX, SMITH AND CRAB-GRAB, per la stagione invernale 2013/2014, affiancherà lo shaper supervisor del PESCO Snowpark Alex Morry, insieme al freeskier Andrea Lavorano. Grazie alla vicinanza al parcheggio e alla biglietteria, visibilità dagli impianti di risalita e prevista anche l’illuminazione notturna.

Nello specifico le stutture in progetto che si possono trovare al Pesco Swup Snowpark sono:

linea M/L 3 kicker da 8m a 13m
- 4 kicker linea S da 2m a 5m
- Box : 1 da 8m , 2 da 4m, 1rainbow da 5m, kink piatto/discesa 1,5m X3m , 2 box scuola da 3m
- Rail : doppio tubo 6m, piattina 6m, rainbow piattina 7m, piattina piatto discesa 2mX4m
- Tubi : discesa piatto discesa 2mX3mX4m, 2 da 4m, 1 wallride 2X3m 

Ma l'inverno quest'anno è stato un pò particolare quindi vi consiglio di controllare le strutture aperte dalla loro pagina facebook, al momento è attiva la jib line !

Foto : Pesco Snowpark

Se avete bisogno di qualche dritta sia di snowboard che di sci c'e la scuola MATH Academy composta da un team di Maestri e Atlleti che sarà a vostra disposizione cercando di soddisfare ogni tipo di esigenza. E' Ripartito inoltre il  Campionato Centro Italia FSI fuelled by Monster Energy è pronto al via con una serie di gare slopestyle sempre più coinvolgente che ci condurrà nelle migliori località sciistiche, dall’Appennino tosco-emiliano, fino a quello abruzzese, con un montepremi complessivo tra cash, viaggi e materiale di ben 6500EuroIl calendario 2014 è ricco di appuntamenti! 6 in totale le tappe. Sempre per le condizioni meteo avverse la data di Pesco Snowpark probabilmente andrà recuperata più avanti. Ci si sposta in Emilia-Romagna e Toscana, con la tappa del 2 Marzo al Ninfa4All del Cimone e quella del 16 Marzo al Gravity Park Pulicchio dell’Abetone, mentre con l’arrivo della primavera si sale di quota e si torna in Abruzzo nei due snowpark più alti dell’Appennino, il Magnola Snowpark a Ovindoli il 30 Marzo e il We Jump della Majelletta, il 6 Aprile, per un finale da urlo con vista sul mare! 

Intanto i riders non si fermano, guardate anche solo con una struttura cosa si riesce a fare: 

Video : 5 TRICKS 15 SECONDS Pesco Stairs