Martedì 18 Giugno, 1:26
Utenti online: 169
Michela Caré
Michela Caré
Giornalista

foto di Pierre Teyssot

Altopiano della Paganella, il paradiso per le famiglie con bambini

paganella Ski Ph. Pierre Teyssot

L’Altopiano della Paganella è il luogo ideale per le vacanze delle famiglie con bambini in Trentino. Per i piccini, infatti, la stazione offre diverse attrattive. Un wonderland, un circuito di parchi giochi sulle piste e nei paesi, lezioni di sci a tempo pieno con sosta pranzo nei rifugi, laboratori e tanti libri nell’igloo sulle piste, hotel con stanze personalizzate, sale giochi, miniclub e piscine.

Tanti i baby park, aree attrezzate e sicure con giochi gonfiabili, bob e slittini noleggiabili direttamente sul posto per percorrere i tracciati, con tapis roulant per la risalita; l’ideale per i bimbi piccoli che vogliono divertirsi, anche se non si sono ancora avvicinati allo sci.

Tra questi, ad Andalo, a quota 1480 metri, spicca il Baby Park Dosson, raggiungibile con la telecabina “Andalo-Doss Pelà”. Qui è presente un’area esterna dedicata ai gonfiabili assistita da uno staff di animazione preparato e coinvolgente. E se il tempo dovesse essere brutto, si continua a giocare al caldo entrando nell’accogliente rifugio Dosson, caratteristico ritrovo in legno dove è possibile degustare specialità tipiche e locali.

A Prati di Gaggia ci sono invece il Kids Gaggiapark e il  Biblioigloo. Il primo è un divertentissimo parco giochi dedicato ai bambini con tapis roulant e pista per gommoni per scivolare sulla neve, mentre il secondo è una biblioteca in quota con tantissimi libri per bambini, ragazzi e famiglie. Al suo interno è attivo, tutti i giorni, il laboratorio di “Cultura-Arte e Natura” dove i bambini vengono coinvolti in attività educative e divertenti da uno staff preparato. L’ingresso al Biblioigloo è gratuito ed è raggiungibile comodamente anche per i non sciatori con la telecabina Laghet-Gaggia.

Presso il centro sportivo Andalo Life Park si trova invece il Winter Park, un parco divertimenti sulla neve di 10.000 mq  con snowtubing, bob e slittino, mentre per i più piccoli c’è Bimbolandia con gonfiabili colorati, mini ciambelle e sagome in gomma piuma per le prime scivolate sulla neve. Adiacente al Winter Park si trova il Maso Effo, un grande spazio coperto dove sono presenti un gonfiabile a forma di trenino lungo 20 metri, un’area morbida, una parete bulder per arrampicarsi, un mini campo di calcetto interno e lo spazio Legoland.

Anche a Fai della Paganella non mancano i divertimenti per i piccini che possono scatenarsi al Paganella Fun Park, un parco dotato di snow tubing, percorso di air-board, piste per bob e slittini, gonfiabili e per i genitori sdraio e punto ristoro. Un’ampia parte della struttura è anche dedicata a chi muove i primi passi sugli sci e sullo snowboard con una pista da sci certificata gestiti dai Maestri della Scuola sci Fai della Paganella.

Il comprensorio ospita inoltre ogni anno il “Dolomiti Paganella Festival”, una manifestazione dedicata alle famiglie con bambini che sta riscuotendo sempre più successo. Si tratta di una settimana della stagione invernale arricchita con un programma di varie attività: corsi di sci, passeggiate nella natura, escursioni con la slitta trainata dai cavalli, gare di sci e slittini, corsi di nuoto, tennis, tiro con l’arco, mountain bike, equitazione, gare di abilità con i genitori, caccie al tesoro, corsi di cucina per bimbi, visite alle fattorie didattiche, all’Area Faunistica dell’Orso e al Forest Park, animazione nei parchi attrezzati all’aperto o al chiuso, scultori di palloncini, trucca bimbi, baby dance.

© RIPRODUZIONE RISERVATA