Martedì 21 Novembre, 0:08
Utenti online: 1057
Sofia Marchesini
Sofia Marchesini
Atleta freestyle

Ursus Snowpark, la perla di Madonna di Campiglio

Ursus Snowpark, la perla di Madonna di Campiglio

L'Ursus Snowpark fa parte della Ski Area di Campiglio e Dolomiti del Brenta è situato a 2500 m in zona Grosté ai piedi della Pietra Grande è immerso in un paesaggio mozzafiato esposto al sole per gran parte della giornata. 

Facilmente raggiungibile con la cabinovia dalla base degli impianti e la seggiovia veloce, l'Ursus snowpark parte subito dando un buon vantaggio ai suoi riders la possibilità di avere lo skipass solo snowpark, che vale per i due tronchi della cabinovia Grostè e della seggiovia Grostè express, al prezzo di 30,0 euro in bassa stagione e 32,0 euro in alta stagione. La lunghezza di 1200 metri dello snowpark fa già ipotizzare l'ampiezza e la garandezza dello stesso ma per chi non fosse abituato ecco la suddivisione che presenta l'Ursus ha una parte alta con accesso dalla seggiovia che presenta 3 linee di riding per tutti i livelli complete di kicker e strutture per jibbare. La seconda parte dello snowpark invece è sotto la Baita Stoppani, che con la sua terrazza permette di vedere le grandi evoluzioni dei riders, è composta da due linee con salti in sequenza ad aumentare di livello, un big air e un salto piccolo che apre la linea kids dovutamente protetta. C'e in progetto una Pro line visto la quantità di neve che è scesa e dovrebbe nascere sotto la linea express, ma esiste anche la linea easy infondo al park è stato adattato per i maestri e gli allievi con una serie di box e kicker piccolini per le prime rotazioni e per apprendere la disciplina del freestyle. 

Foto : Ursus Snowpark

A lato della area kids ed insegnamento si sviluppa il boarder cross, e c'e anche un perchè! E' qui che inizia la storia di Ursus inizia grazie all' idea ed all' impegno dei due riders locali Alberto ed Alessio Schiavon.Sono loro che definiscono il nome ed ideano un progetto che viene subito sostenuto  della società Funivie Madonna di Campiglio Spa: uno snowpark, l'Ursus Snowpark. Alberto Schiavon non è una persona a caso che ha avuto questa idea di impresa sulla neve, ma un riders fortissimo Italiano che conta nel suo palmarès un oro e tre bronzi nei Campionati Italiani di snowboardcross e in Coppa del Mondo 2 vittorie (1 team, 1 individuale). L'obbiettivo per i due ragazzi è sempre stato quello di costruire un park per progredire per questo si contanto circa 40 strutture tra kickers, step-up, step down, funbox, spine, box e rails, e kicker costruiti con la neve artificiale o del cielo, infatti anche l'Ursus snowpark si trova in una zona sotto tutela ambientale perchè è nel parco delle Dolomiti del Brenta. Chi aiuta alla realizzazione di tutto ciò sono: Oscar "Bat" Bertarelli, head shaper, Maurizio "Icio" Paolini, head shaper, Carlo "Charlie" Lorenzi, shaper e factotum, Davide Penzo, shaper e i gattisti: Lucio "Girgio" Bonapace (Il primo gattista, con Ursus sin dai primi movimenti di neve), il nonno del park, Michele "Tavella" Giordano, Giuseppe Gentilini, Patrick Belletti, Enrico Maffei. Per chi non volesse spaventarsi sulle grandi strutture e volesse trovare una piccola oasi felice, c'e L'Ursus Mini, raggiungile dal parcheggio del grostè con la seggiovia fortini e dal centro di Madonna di Campiglio con la cabinovia Pradalago che è sempre una soluzione molto valida per tenersi in allenamento quando sul Grostè c'e brutto tempo e nebbia. Poi ci sono dei ragazzi bravissimi a Madonna di Campiglio che non ci pensano un attimo per farvi divertire il doppio del normale e insegnarvi a dovere come si va con lo snowboard, è il team di The Garden Snowboard School. Che vi offre lezioni collettive, individuali, camp invernali, estivi a Les Deux Alpes.  Guardate come si divertono qui nella parte alta del park a inizio stagione: 

Video : The Garden episode one