Lunedì 20 Novembre, 22:20
Utenti online: 1655
Michela Caré
Michela Caré
Giornalista

foto di Sofia Marchesini

Val di Fassa, le novità per la stagione 2016/2017

san pellegrino snowpark2

La Val di Fassa si prepara ad aprire la stagione invernale 2016/2017 il prossimo 3 dicembre con diverse novità. 

La prima riguarda la skiarea Belvedere – Col Rodella, tra Canazei e Campitello, con la revisione generale  della  cabinovia  Pradel-Rodella con  nuove “gondole”  moderne panoramiche. Verranno ampliate anche alcune piste come la Diego, con partenza dal Col dei Rossi, la Kristiania, la Belvedere e la Pordoi e verrà spostata l’area snowpark su parte della pista Belvedere con l’aggiunta di nuovi salti.

Ci sarà un miglioramento della pista “Campo Scuola” al Ciampedie, Vigo di Fassa, e  potenziamento  del  relativo  impianto  di  innevamento programmato, con nuovo percorso di mini-boardercross.

Nella zona del Buffaure verrà allargato e sistemato il piano della pista Buffaure di Sotto cosi come anche il primo tratto della pista di rientro Panorama oltre al miglioramento dello snowpark.

A Carezza, invece, verrà ampliato il nuovo parco per bambini “Naniland” presso la Malga Frommer  e verrà allargato il Carezza Snowpark.

A San Pellegrino, per gli esperti dello sci, ci sarà la nuova pista nera e tecnica Volata che parte dalla stazione a monte funivia Col Margherita e ch presenta pendenze massime di quasi il 57%.

Infine per chi oltre alla neve ama anche il benessere, la grande novità riguarda l’apertura delle QCTerme  a Pozza di Fassa. Il centro verrà inaugurato il 14 dicembre e prevede una superficie di 4300mq con piscine, vasche idromassaggio panoramiche, saune, cascate tonificanti, percorsi kneipp, stanza del sale per,  area messaggi e salotti relax.

 

Video : Pista nera Volata

© RIPRODUZIONE RISERVATA