Questo sito contribuisce alla audience de

Swatch Freeride World Tour 2013 sbarca a Courmayeur

Freeride

Swatch Freeride World Tour 2013 sbarca a Courmayeur

La parabola ascendente del freeride mondiale è pronta per sbarcare a Courmayeur, che questo week-end ospiterà la tappa italiana dello "Swatch Freeride World Tour 2013 by The North Face". La mondana cittadina valdaostana per i prossimi giorni sarà sotto gli occhi del mondo e i migliori riders, sciatori o snowboarder, nel week-end si esibiranno con le loro evoluzioni mozzafiato giù dal lato sud del Monte Bianco, portando alla ribalta le nevi del Chécrouit, la Tete d'Arp, Arp Vieille, Arp Dolonne e gli altri tracciati immersi nella natura della valle.
AGGIORNAMENTO: LA GARA E' STATA POSTICIPATA DAL 19/01 AL 22/01. INIZIO PREVISTO ALLE ORE 10:00

La carovana degli sciatori, da Drew Tabke (USA), Jérémie Heitz (SUI), Julien Lopez (FRA), Aurelien Ducroz (FRA) all'altoatesino Markus Eder e quella degli snowbordisti Ralph Backstrom (USA), Ludovic Guillot-Diat (FRA), Aurélien Routens (FRA) hanno lasciato da pochi giorni il Canada, dove a Revelstoke si sono sfidati nel primo appuntamento della stagione del Freeride World Tour, per approdare in questi giorni in Valle d'Aosta, dove alla prima occasione a partire dal 19 gennaio si battaglieranno per conquistare la vittoria.

Venerdì 18 è prevista la ricognizione dell'area di gara e il giorno successivo con condizioni di tempo stabile potremo vedere le linee scelte da ogni rider e le evoluzioni che i campioni sapranno esibire sulla neve di Courmayeur. I punteggi saranno assegnati da una giuria internazionale tenendo conto della la difficoltà della linea scelta, del controllo del mezzo, della fluidità della discesa, dei salti acrobatici e delle cadute.  E' tale la difficoltà di questo sport che anche lo stile di caduta o di salto sono importanti; la valutazione di una caduta per esempio cambia a seconda del fatto che sia strategica, e quindi pianificata per evitare una situazione di pericolo, oppure sia un semplice errore di esecuzione. La sicurezza in queste gare è un imperativo assoluto.

Il freeride non è una moda del momento, ma costituisce insieme allo scialpinismo, uno dei più importanti trend crescenti del mondo degli sport invernali di questo decennio.  Il freeride, oltre al contatto assoluto con la natura selvaggia, offre l'adrenalina che attrae il pubblico dei giovani.  Nel freeride non servono strutture artificiali, halfpipe e percorsi preparati a tavolino, la montagna offre tutto ciò di cui c'è bisogno: neve, rocce e pendenze ripide da sfidare. Disegnare sulla neve per primi il proprio tracciato, unico e irripetibile, l'obiettivo di ogni escursione.

Swatch, produttore svizzero di orologi nonché entusiastico sostenitore degli sport d'azione e da sempre appassionto supporter degli sport invernali, per il secondo anno consecutivo è lo sponsor di punta del  Freeride World Tour, che oggi è la massima espressione mondiale di questo sport, soprattutto dopo aver assorbito il Freeski World Tour Masters e del The North Face Masters of Snowboarding.

Nel prossimo tour, gli appassionati di snowboard e sci freeride avranno l’occasione di seguire tre fantastici atleti dello Swatch Proteam: allo snowboarder di fama mondiale Xavier De le Rue si aggiungono quest'anno gli sciatori Samuel Anthamatten e Markus Eder, entrati a far parte del team nel 2012.   Due preziosi orologi Swatch New Gent sono dedicati alle straordinarie performance degli atleti dello Swatch Freeride World Tour 2013 by The North Face, il SUOC702 e il SUON703, disponibili presso le sedi europee del tour e dotati di un passante prodotto in esclusiva per l’evento.

Le date del Freeride World Tour:
Revelstoke, Columbia Britannica (CAN), 7-12 gennaio  vedi il video Best of Revelstoke
Courmayeur-Monte Bianco (ITA),  17-25 gennaio
Chamonix-Monte-Bianco (FRA), 26 gennaio-1 febbraio
Kirkwood (USA), 25 febbraio-3 marzo
Fieberbrunn Pillerseetal (AUT), 7-15 marzo,

la finale:
Verbier (SUI), 21-31 marzo.


 

2
Consensi sui social

Approfondimenti

FWT, la tappa di Revelstoke

8 foto, ultima del Martedì 15 Gennaio 2013