Lunedì 22 Ottobre, 13:42
Utenti online: 976
Angelo Bonorino
Angelo Bonorino

Corvatsch Snow Night, tutto il meglio dello sci notturno

Corvatsch Snow Night

Ogni venerdì dalle ore 19 nel comprenosorio sciistico del Corvatsch in Svizzera si accendono i riflettori dei 4,2 km di una delle più belle piste dell'Engadina ed è possibile sciare in un panorama incantato con la vista sul lago di Silvaplana e il magnifico scenario della valle di Sankt Moritz.    E' un'occasione unica per sciare di notte, ma anche per festeggiare fino a tardi con gli amici e, qualunque sia la condizione meteo, il divertimento è assicurato!

Si parte dai 2702 m. di altitudine della stazione intermedia della funivia del Corvatsch, dove è possibile anche cenare o fare uno spuntino nel ristorante MurtèlIn questo locale si sono tenuti, proprio durante le Snow Night, numerosi concerti di alcune delle più vivaci Rockstar alpine, anche in lingua italiana.

Per riprendere le forze tra le inebrianti discese, lungo la pista ci sono, oltre al ristorante alla stazione intermedia, un ristorante sulle piste dove è sempre possibile prenotare un tavolo e assaporare le specialità engadinesi.  
Nessuno può fare a meno di una sosta al leggendario Hossa Bar, dove la festa comincia già poco dopo l'apertura serale, ma che entra nel vivo quando il DJ verso le 22 comincia a proporre pezzi anni ottanta, le ragazze cominciano a far muovere i fianchi e gli scarponi cercano affannosamente di seguire il ritmo della musica.    Il tutto è accompagnato da un servitissimo bar e un grill che propone soprattutto american food (hamburger, chicken wings, hot dog).

Lo skipass per questa avventura davvero da non perdere costa solo 27 franchi (circa 23 euro) per gli adulti, 16 (circa 13 euro) per i ragazzi fino a 12 anni. Sono previsti sconti per gruppi a partire da 5 persone.

Maggiori informazioni: www.corvatsch.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA