Questo sito contribuisce alla audience de

Stagione 2011/2012 a Cortina, in pensione la monoseggiovia delle 5 Torri

monoseggiovia verso monte nuvolau
Info foto

A. Bonorino

Veneto

Stagione 2011/2012 a Cortina, in pensione la monoseggiovia delle 5 Torri

L'area Lagazuoi 5 Torri Giau in continuo rinnovamento. Dopo l'introduzione due anni fa della seggiovia Croda Negra che ha reso disponibile il collegamento del passo Giau con il Falzarego e le piste del Col Gallina, nel prossimo autunno verrà inaugurata una nuova seggiovia biposto "Alpe Potor-Nuvolau", che sostituirà la seggiovia monoposto Forcella Averau e la manovia Averau.

Il nuovo impianto biposto garantirà un netto miglioramento del servizio con eliminazione delle code che spesso si formavano in prossimità della seggiovia monoposto.  La portata oraria aumenterà da 700 a 1200 pers/h (+ 70%) e la velocità di esercizio da 2,2 a 2,8 metri /sec. (+30%) e sarà dotata di un tappeto di imbarco per facilitare la salita a tutti.

L'arrivo della nuova seggiovia sarà posto di fianco al Rifugio Averau alla partenza della pista verso la seggiovia Giau e l'Averau Troi.  Oltre alla vecchia seggiovia monoposto, andrà quindi anche in pensione la manovia che serviva per raggiungere il rifugio dall'arrivo della vecchia seggiovia.
Il tempo di trasporto complessivo per raggiungere la forcella verrà nel complesso dimezzato, grazie all'aumento della velocità del nuovo impianto rispetto ai due che vengono sostituiti.

In questo modo verranno risolti definitivamente i problemi di collegamento tra le 5 Torri e il passo Giau e tra le 5 Torri e il passo Falzarego: il passaggio tra i due versanti sarà molto più agevole e permetterà agli sciatori di godere delle fantastiche viste sulle montagne più famose delle Dolomiti - Tofana, Civetta, Pelmo - senza i disagi a cui eravamo abituati tra sciatori che non riuscivano a prendere "al volo" la vetusta seggiovia o che non riuscivano ad agganciarsi alla manovia.

I lavori di istallazione del nuovo impianto sono già in fase avanzata e nel corso del prossimo mese verranno finalizzati i nuovi collegamenti elettrici ed effettuati i test perché tutto sia pronto per la prossima stagione sciistica.  L'inizio della stagione a Cortina d'Ampezzo con l' apertura dei primi impianti è previsto per il 26 Novembre, anche se con tutta probabilità l'intero comprensorio, neve permettendo, dovrebbe aprire il giorno 3 dicembre.

La SkiArea delle 5 Torri Passo - Giau - Col Gallina - Lagazuoi, con alcune delle piste più belle delle dolomiti, dopo il rinnovamento del rifugio Averau dell'anno scorso e la ristrutturazione dei locali e della terrazza di Baita Bai de Dones avvenuta quest'estate si candida a diventare un "da non perdere" per un soggiorno nelle dolomiti, grazie anche ai numeri rifugi in cui è possibile trascorrere una notte direttamente sulle piste da sci.

Rifugio Averau Rinnovato
Foto: Il rifugio Averau Rinnovato, © www.bandion.it

Giro sciistico consigliato: Il giro della grande guerra

2
Consensi sui social