Questo sito contribuisce alla audience de

Giulia Murada è ancora sul podio: 3^ nella Vertical di Tromsoe, Harrop vince e si avvicina nella generale

Foto di Redazione
Info foto

SkiMo Stats

Sci Alpinismocoppa del mondo 2022/23

Giulia Murada è ancora sul podio: 3^ nella Vertical di Tromsoe, Harrop vince e si avvicina nella generale

Le finali della Coppa del Mondo di sci alpinismo in Norvegia: la valtellinese alle spalle della francese, che batte l'austriaca Dreier, mentre la gara maschile è ancora di Remi Bonnet, con Michele Boscacci quinto.

Giulia Murada porta a casa un altro podio, concludendo al terzo posto nella Vertical femminile che ha segnato la seconda giornata di gare delle finali di CdM a Tromsoe.

La 25enne di Alboasaggia è arrivata a 35” dalla vincitrice, la francese Emily Harrop (27'20”37 il tempo finale), sua diretta rivale in ottica classifica generale. Ora sono solamente 26 i punti che separano Murada - attuale leader di Coppa del Mondo - da Harrop, quando mancano appena due gare al termine della stagione. Il podio di giornata è stato completato dall'austriaca Sarah Dreier, seconda a 22”, ma che si è assicurata la vittoria della coppa di specialità.

In casa Italia si è registrato anche il sesto posto di Alba De Silvestro, seguita da Giulia Compagnoni decima, Lisa Moreschini dodicesima, Mara Martini 15esima e Katia Mascherona, 18esima.

Nella gara maschile, vittoria e coppa di specialità allo svizzero Remi Bonnet (21'24”48), seguito dal belga Maximilien Drion du Chapois e dall'austriaco Paul Verbnjak. Quinto, e primo degli azzurri, Michele Boscacci, subito dietro al transalpino Thibault Anselmet. Appuntamento con le Individuali sulle nevi norvegesi fissato per la giornata di venerdì 14 aprile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
142
Consensi sui social

Più letti in Sport invernali

Il C.O. di Milano Cortina 2026 porta nelle scuole superiori l'organizzazione dei grandi eventi sportivi

Il C.O. di Milano Cortina 2026 porta nelle scuole superiori l'organizzazione dei grandi eventi sportivi

Roma, 22 maggio 2023 - Il Comitato Organizzatore dei Giochi invernali di Milano Cortina 2026 aderisce al programma nazionale di PCTO (Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento) con l’obiettivo di far conoscere agli studenti e alle studentesse degli ultimi tre anni delle scuole superiori la realtà dell’organizzazione degli eventi sportivi di rilevanza internazionale.