Questo sito contribuisce alla audience de

Niente da fare per gli azzurri nel team relay di slittino: 5° posto mentre la Germania firma il poker

Foto di Redazione
Info foto

Getty Images

Slittinopechino 2022

Niente da fare per gli azzurri nel team relay di slittino: 5° posto mentre la Germania firma il poker

Andrea Voetter, Leon Felderer e il doppio Rieder-Kainzwaldner a mezzo secondo dal podio dei lettoni. I tedeschi con Geisenberger (7^ medaglia olimpica con sorpasso a Zoeggeler), Ludwig e Wendl-Arlt fanno l'en plein bruciando l'Austria in rimonta.

Un team relay che ha chiuso il programma dello slittino a Pechino 2022 e ha visto trionfare, come da pronostico, ancora una volta la Germania pigliatutto che firma il poker d'ori.

E sono gli stessi vincitori delle singole gare, ovvero Natalie Geisenberger, Johannes Ludwig e il doppio di Tobias Wendl e Tobias Arlt, a regalarsi un altro titolo olimpico, rimontando l'Austria di Egle (che ha firmato il miglior crono nella prova femminile), Kindl e Steu-Koller che viene battuta per appena 80 millesimi. E' stato il doppio a risultare decisivo, visto che Wendl-Arlt hanno dovuto recuperare 101 millesimi, rifilando in totale quasi 2 decimi ai diretti rivali.

La Lettonia di Tiruma, Aparjods e Bots-Plume è di bronzo, con quasi un secondo di distacco e 3 decimi sui russi, che a loro volta precedono il team azzurro che puntava forte su questa medaglia. Certo, l'assenza di Dominik Fischnaller e, ancor prima, del cugino Kevin sempre a causa del Covid, è costata parecchio nonostante la buona prova di Leon Felderer, con l'Italia che ha perso in avvio con Andrea Voetter, per poi tentare il tutto per tutto con il doppio di Emanuel Rieder e Simon Kainzwaldner, migliore rispetto a lettoni e russi in maniera abbondante, ma rimasto a mezzo secondo dal bronzo.

Si chiude così con la medaglia nel singolo di Dominik Fischnaller, l'Olimpiade della nazionale guidata da Armin Zoeggeler che, in ogni caso, lascia la Cina con un bilancio che fa sorridere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
19
Consensi sui social

Ultimi in Sport invernali

Pellegrino e Mocellini a caccia del riscatto, Klaebo per un altro sigillo: a Les Rousses è tempo di sprint TC

Pellegrino e Mocellini a caccia del riscatto, Klaebo per un altro sigillo: a Les Rousses è tempo di sprint TC

Dopo le 10 km in skating odierne, sabato sarà la volta delle sprint in classico nella località francese, con qualificazioni al via dalle ore 12.00 e fasi finali a partire dalle 14.30. Johannes Klaebo cercherà l'ennesimo successo stagionale nella specialità, mentre Chicco Pellegrino e Simone Mocellini sperano in un grande risultato. Tra le donne la Svezia punta a monopolizzare un'altra gara.