Questo sito contribuisce alla audience de

Aperti ufficialmente i Giochi Olimpici di Pechino: Moioli splendida col tricolore, da sabato si assegnano le medaglie

Aperti ufficialmente i Giochi Olimpici di Pechino: Moioli splendida col tricolore, da sabato si assegnano le medaglie
Info foto

Getty Images

Olimpiadipechino 2022

Aperti ufficialmente i Giochi Olimpici di Pechino: Moioli splendida col tricolore, da sabato si assegnano le medaglie

Italia penultima a sfilare, prima della Cina padrona di casa: la 24esima edizione può partire, con tanti sogni azzurri.

Si comincia, anche se parecchie discipline hanno già dato il via alla grande avventura a cinque cerchi.

La 24esima edizione dei Giochi Olimpici Invernali è stata inaugurata dalla cerimonia d'apertura, in quello stesso stadio di Pechino che, nel 2008, ospitò la rassegna estiva; la capitale cinese è la prima città, nella storia dei Giochi, a fare il bis (a soli 14 anni di distanza) con l'edizione di neve e ghiaccio.

Una splendida Michela Moioli ha sfilato con la bandiera tricolore, scelta per sostituire l'amica e conterranea Sofia Goggia per un ruolo tanto importante, lei campionessa olimpica in carica che il prossimo 9 febbraio difenderà il titolo nella gara di snowboard cross. Una delegazione (naturalmente ridotta alla cerimonia) di 118 atleti, 49 donne 69 uomini, anche se da questo elenco va tolto lo slittinista Kevin Fischnaller, risultato positivo al Covid nelle scorse ore e out dalla sfida del singolo maschile prevista già domani.

L'Italia è stata la penultima nazione a sfilare, prima dei padroni di casa e con il passaggio di consegne che avverrà tra 4 anni. Tanti i portabandiera di top team provenienti dallo sci alpino, come la Norvegia che ha scelto Kjetil Jansrud (alla quinta Olimpiade “recuperata” in extremis dopo il grave infortunio al ginocchio di dicembre) assieme alla fondista Maiken Caspersen Falla, la Svizzera di Wendy Holdener, la Francia di Tessa Worley assieme ad un altro mito come Kevin Rolland, mentre Dave Ryding ha guidato la Gran Bretagna, Ilka Stuhec la Slovenia e Alice Robinson la Nuova Zelanda, con la Germania che ha proposto due campionissimi come Claudia Pechstein e Francesco Friedrich e l'Austria il duo formato da Julia Dujmovits e Benjamin Maier.

Alle 14.51 ora italiana (le 21.51 locali) sono stati dichiarati ufficialmente aperti i Giochi, con il braciere acceso venti minuti più tardi con la staffetta dei tanti campioni cinesi delle discipline invernali.

E se il prossimo 20 febbraio, con la cerimonia di chiusura, il testimone passerà a Milano-Cortina 2026, da domani partirà la caccia alle medaglie di questa edizione olimpica così particolare per mille motivi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
313
Consensi sui social

Più letti in Sport invernali

Mikaela Shiffrin e le sue gare a Beaver Creek, è già sicura di partecipare al super-g: Vedremo per la discesa

Mikaela Shiffrin e le sue gare a Beaver Creek, è già sicura di partecipare al super-g: Vedremo per la discesa

La fuoriclasse del Colorado non vede l'ora di affrontare, il prossimo 14-15 dicembre, lo storico debutto della Birds of Prey nella Coppa del Mondo femminile. Nel corso di un evento organizzato a Vail, Mikaela ha parlato anche del suo infortunio a Cortina (mi ha riportato alla mente quello di Are 2015) e confermato che centellinerà gli impegni nella disciplina regina.