Lunedì 20 Novembre, 12:58
Utenti online: 1682

Elan SLX Fusion

2016 2017 Versione 2018
scheda aggiornata il 21 Agosto 2017
CapacitÓ:
esperto
Lunghezza:
155,160,165,170
Raggio:
11,5m @ 160
Sidecut:
120/68/103@160
Terreno:
100% Piste battute
Bindings:
ELX 12.0 FUSION BLK/RED
|
103 mm
|
68 mm
|
120 mm

Il risultato del Test Neve Italia

  • Rispondenza al profilo
    SI al 91 %
    ElanSLX Fusion (2018)3.912
  • StabilitÓ
    3.73
  • Comfort
    4.00
  • Maneggevolezza
    4.09
  • Conduzione
    3.91
  • Impulso
    3.73
  • Curve strette
    4.18
  • Curve medie
    4.00
  • Curve ampie
    3.36
  • Presa di spigolo
    4.00

In campo slalom la casa slovena propone l’Elan SLX Fusion aggiornato nella versione 2017/18.
Lo sci, grazie alla particolare costruzione, risulta “facile, molto leggero e con una buona risposta a inizio curva” per Denis Kaneider, con “buon impulso e buona deformazione”, racconta Federico Salvagno e in definitiva “molto facile nell’ingresso curva”, scrive Giulia Gianesini nella sua scheda.
La struttura dello sci è maneggevole, appare leggera ma offre una buona stabilità generale, che permette una chiusura di curva naturale, sintetizza Giovanni Manfrini. Stefano Belingheri precisa come lo sci appaia leggero appena messo ai piedi ma risulti poi pesante come struttura mentre si scia.
I pregi dello sci si concentrano soprattutto nel feeling che offre nella gestione complessiva della curva, con l’entrata molto semplice grazie al sistema Amphibio e un’uscita di curva altrettanto precisa. Lo sci “favorisce la centralitàgrazie ad una geometria equilibrata” racconta Isabel Anghilante, grazie alla struttura così pensata, rimanendo però sempre aderente al terreno in fase di curva (Laura Jardi).
La costruzione non soddisfa appieno nelle alte velocità: tutti i testatori hanno rilevato come all’aumentare della velocità lo sci divenga meno preciso, perdendo stabilità e iniziando a sbattere, soprattutto in punta (Rolando Bertolina).
Lo sci conferma il profilo dichiarato dalla casa, e centra perfettamente l’idea di racecarver slalom, a cui chiedere curve strette ma non performance estreme, paragonabili a quelle degli sci del reparto corse.

Cosa dice l'azienda

Carvare curve strette e dinamiche è una gioia per tutti, però richiede tanta fiducia nel materiale che hai sotto i piedi. SLX Fusion fornisce la sicurezza che serve, in quanto costruito con la tecnologia Arrow, una piastra preformata e stimolante in carbonio, che trasferisce l’energia nelle punte tramite uno strato di titanio formato a freccia trasmettendo così più energia alle lamine. Lo sci dimostra un minimo di profilo rocker, combinato con un profilo camber, garantendo agilità, un’entrata rapida e stabilità durante tutta la curva. Il nucleo Response Frame Woodcore rinforzato con doppio titanio permette una trasmissione diretta della potenza e della stabilità, inoltre i RST sidewalls assicurano precisione e controllo della lamina. Il risultato sarà curve da slalom perfettamente collegate, sempre sportive e agili e senza perdita d’energia.

Tecnologie:

Arrow Technology,
RST Sidewall,
Response Frame Woodcore,
Dual Ti

Presentazione
Ski Test Neveitalia
Ski Test Elan 2017/2018
Ski-Test 2017/18: Elan torna sul podio con l'Amphibio 16
Neveitalia Sport
Davo Karnicar annuncia la discesa del K2 con gli sci ai piedi
Nuova impresa in vista per l'alpinista Davo Karničar che ieri ha annunciato ai media...