Martedì 18 Settembre, 19:49
Utenti online: 569
Valentina Graziosi
Valentina Graziosi
Redazione, produzioni video

Tipologie di Scarponi da sci

TIPOLOGIE DI SCARPONI DA SCI

Gli scarponi da sci utilizzabili con i normali attacchi da pista possono classificarsi in tre famiglie:
Scarponi da Pista Allround
Scarponi All Mountain o Freeride
Scarponi Race

Le differenze non sono da poco.
Uno scarpone Race sarà rigido, molto stretto sul piede dell’atleta, molto reattivo e perdonerà poco gli errori. Di solito per farlo aderire al meglio alla fisionomia dell’atleta sarà necessario fare qualche intervento.
Uno scarpone da Pista Allround sarà sicuramente più morbido, confortevole, relativamente reattivo, ma perdona di più gli errori.
Uno scarpone All Mountain avrà una rigidezza inferiore a parità di Flex, tendenzialmente sarà più leggero e sarà dotato degli appositi meccanismi per liberare il gambetto in fase di camminata o di salita con le pelli.

In generale quanto un utente si presenta in negozio ha la tendenza ad orientarsi verso i modelli vicini a quelli che ha visto indossare ai propri campioni delle gare di sci; questo è sicuramente uno dei primi errori che si possono fare: gli atleti utilizzano gli scarponi per uno scopo diverso da quello della maggior parte degli sciatori, inoltre i campioni bloccano completamente il piede per avere la migliore sensibilità, aprono gli scarponi al termine di ogni discesa e hanno bisogno di un controllare ogni minimo movimento dello sci, sacrificando completamente la comodità. Probabilmente la maggior parte degli sciatori non ha bisogno di questo.

La famiglia degli scarponi da gara sono caratterizzati dalle volumetrie ridotte e dalla durezza delle plastiche, che sono di solito più spesse e rigide.

Gli Allround rispetto agli scarponi da gara sono più larghi e voluminosi con scarpette dotate di imbottiture che permettono di tenerli ai piedi per tutta la giornata; questo non vuol dire che si usino materiali di bassa qualità, anzi, spesso la tecnologia utilizzata è ai massimi livelli anche negli scarponi commerciali.

Tra uno scarpone da Pista e uno scarpone All Mountain cambiano innanzitutto la suola e la possibilità di sblocco del gambetto.    Sulle scarpe All Mountain la suola deve essere gommata perché ci si aspetta che l’utilizzatore percorra lunghi tratti con lo scarpone senza avere gli sci ai piedi.    Negli scarponi All Mountain di ultima generazione sono sempre presenti anche i fori anteriori per poterli utilizzare con l’attacchino da Scialpinsimo e la possibilità dello sblocco del gambetto per consentire sia di camminare più agevolmente, sia di procedere in salita con le pelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA