Questo sito contribuisce alla audience de

Guanti Level 2020/2021. Una certificazione per avere mani calde in ogni condizione

Guantiispo2020

Guanti Level 2020/2021. Una certificazione per avere mani calde in ogni condizione

Enea Antonioli presenta la collezione guanti 2020/2021 introducendoci alla speciale certificazione sviluppata dal marchio Valtellinese per assicurare mani calde in qualsiasi condizione.

“La garanzia di un guanto Level oggi si chiama Thermo Plus, una certificazione scientifica studiata nel nostro laboratorio per testare il grado di termicità e certificare appunto il calore dei guanti Level, sia da sci sia da snowboard, ma anche quelli della concorrenza”. Cinque i tipi di categoria Thermo Plus: 5000 certificato fino ai -30°C, 4000 fino ai -22°C, 3000 fino ai -17°C , 2000 fino ai -10°C e 1000 fino ai -5°C. “Cinque categorie per lasciar spazio all’utente finale di poter scegliere il prodotto più incline alle proprie esigenze di utilizzo”.

maggiori informazioni: www.levelgloves.com

La scelta di materiali adatti per la costruzione di guanti è di fondamentale importanza al fine di ottenere comfort ergonomico ed elevato isolamento termico. L’isolamento e la gestione dell’umidità dei guanti in materiali diversi sono stati testati sia in una camera climatica del laboratorio Level, sia in condizioni esterne utilizzando sensori wireless combinati con termografia all’infrarosso. I risultati ottenuti mostrano differenze sostanziali tra i guanti nelle stesse condizioni ambientali, dimostrando che Level offre il miglior comfort termico in tutti i propri prodotti. L’uso costante di materia prima di alta qualità e multistrati consente il raggiungimento del massimo isolamento termico; negli ultimi due anni Level ha prodotto guanti più caldi del 30% rispetto ai suoi competitors.

“Calore abbinato al design. E’ questa la mission con cui Level scende in passerella a Ispo 2020, dedicando una linea alle donne”. Il guanto Flame ne è un esempio: certificato 5000, fino a un calore di -30°C, Insulation in PrimaLoft, si presenta con un design molto pulito.

Il Pro Model di Sierra, modella e freerider americana, si “veste” con inserti Swarovski che ben si sposano al concetto di fashion; sempre Thermo Plus con Insulation PrimaLoft.

Il Grace è declinato per l’apre ski, ma ovviamente lo si può usare anche in pista, più classico, in pelle di pecora e vero pelo, è morbidissimo. E ancora il Bliss Coco, realizzato pelle su pelle sempre di pecora e il Bliss Dakota che ricalca il design dello Sneaker nella linea Trend, con stringhe intrecciate, come una scarpa, che si agganciano al dorso della mano. Chiude il cerchio il Siberian, il cosiddetto guanto peloso, ecopelo sul quale vengono sfruttate diverse fantasie animalier.

Una linea di guanti, tutti ovviamente trattati per essere impermeabili, in tutte le situazioni, sia quelli in tessuto sia quelli in pelle. “In alcuni casi usiamo anche la membrana in Goretex Level, la “Membra Therm Plus, che assicura maggiore impermeabilità e traspirabilità.

Un costante percorso di ricerca tecnologica e di design consente al brand Valtellinese di riconfermarsi leader nel settore dei guanti da sci anche nel 2020.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
56
Consensi sui social