Questo sito contribuisce alla audience de

Rossignol Sender e Rallybird. Su qualsiasi terreno e condizione, dalla neve crostosa alla polvere

Sender bis
Info foto

ludochauchaix

Sci e Attacchistagione 2022/2023

Rossignol Sender e Rallybird. Su qualsiasi terreno e condizione, dalla neve crostosa alla polvere

Qualsiasi terreno, tutte le condizioni. Sfumando i confini tra frontside e freeride, all’insegna di precisione e giocosità. Dalla prima traccia nella powder alla crosta: ecco le nuovissime gamme Rossignol Sender (sci uomo) e Rallybird (sci donna), in vendita dalla stagione 2022/23.

Video : Sci Rossignol: Sender & Rallybird

A tutto gas, sempre veloce. Questa è la mentalità gravity first che permea l’intera famiglia Sender: sci freeride all mountain con un DNA ben preciso: potenza progressiva, precisione tecnica e versatilità massima. Full gas, ma senza dimenticare l’ambiente, perché le due gamme sono il frutto del più avanzato eco-design. La fabbrica Rossignol di Artès, in Spagna (il più grande stabilimento di produzione di sci in Europa), utilizza legno PEFC, un marchio che garantisce uno sfruttamento sostenibile delle foreste e l’energia utilizzata è al 100% rinnovabile. Inoltre, tutti gli stabilimenti Rossignol con certificati ISO 14001 e la distanza massima tra luogo di produzione e centro logistico è di 715 chilometri. Senza dimenticare che fino al 30% dei materiali impiegati per le solette sono riciclati, come il 20% delle lamine e il 15% del topsheet.

Sender, quattro sci per divertirsi. Sempre 

Sender Squad, Sender 106 TI +, Sender 104 TI e Sender 94: sono ben quattro le proposte al maschile. Squad (larghezza al centro di 112 mm) è il top di gamma per atleti e pro, con anima in legno di pioppo e costruzione Rectangular Full Sidewalls: il peso, nell’unica misura disponibile (194 cm), è di 2.35 kg ad asta. Il raggio di 25 m promette curvoni big mountain da sogno. Sender 106 TI è l’unico della gamma maschile a impiegare, oltre a un foglio di titanal, la fibra Carbon Alloy Matrix e sfrutta anche la tecnologia Air Tip, che alleggerisce la punta con una struttura interna a nido d’ape (a partire da poco più di due chili ad asta nella misura più corta, 180 cm). Il raggio di curva, in funzione della misura scelta, è tra 18 e 24 metri. Stesse prerogative costruttive, con Air Tip, ma senza Carbon Alloy, per i due modelli con larghezza al centro inferiore, Sender 104 TI e Sender 94 TI, che però hanno l’anima in più leggero legno di paulownia: il peso ad asta parte da 1,7 kg per Sender 104 Ti e da 1,5 kg per Sender 94 TI, caratteristica che li indica anche per fare dislivello con un attacco da scialpinismo. I raggi sono più contenuti, dai 12 metri di Sender 94 TI da 156 cm ai 22 dello stesso modello da 186 cm.

Rallybird, divertimento assicurato

Puntano sulla giocosità e la manovrabilità Rallybird 104 TI, Rallybird 102 e Rallybird 92, i tre sci per il freeride al femminile. A differenza dei modelli maschili, l’anima è per tutti in legno di paulownia e il titanal è presente solo nell’attrezzo da 104 mm al centro (che sfrutta anche il Carbon Alloy), mentre negli altri fa la comparsa la leggera e resistente Diagofiber. Il risultato è leggerezza e soprattutto una maggiore docilità. Scendono un po’ i raggi di curva – 18 metri nella misura più lunga (178 cm) del 104 TI e 11 nella più corta (154 cm) del Rallybird 102. Lancetta della bilancia che va da 1,5 kg di Rallybird TI a 1,9 di Rallybird 104 TI. L’attesa è iniziata, appuntamento alle prime nevicate della prossima stagione invernale per sciate full gas. Su tutte le nevi e tutti i pendii.

#ANOTHERBESTDAY #FREESKI #RIDEFREE
© RIPRODUZIONE RISERVATA
222
Consensi sui social

Approfondimenti

Video

Sci Rossignol: Sender & Rallybird

Rossignol, Mercoledì 2 Febbraio 2022