Questo sito contribuisce alla audience de

Il medagliere mondiale dei brand di sci a Courchevel Méribel 2023: sette i marchi saliti sul podio

Gettyimages 1247299029 medal table
Info foto

Getty Images 2023

Sci Alpinocourchevel méribel 2023

Il medagliere mondiale dei brand di sci a Courchevel Méribel 2023: sette i marchi saliti sul podio

Calcolando le 12 gare iridate a livello individuale, spicca Head con 4 titoli e 13 medaglie, ma Atomic e Rossignol sono vicine. E c'è la grande novità di Van Deer...

I campionati del mondo di Courchevel Méribel ci hanno fatto vivere due settimane bellissime, con gare di altissimo livello, tanti campioni che si sono consacrati, grandi sorprese (è il bello dei grandi eventi, no?) e anche la... battaglia dei brand di sci, di cui andiamo a scoprire il medagliere.

DISCESA

Nelle gare della disciplina regina, hanno trionfato Jasmine Flury, con sci Fischer ai piedi, e Marco Odermatt che ha riportato a Stoeckli un titolo storico. Sul podio femminile Head con Nina Ortlieb d'argento e Corinne Suter di bronzo, a livello maschile Kilde (Atomic) e Rossignol con la sorpresa canadese Cameron Alexander.

SUPER-G

In super-g sono arrivate ben quattro medaglie per Head, con triplo bronzo grazie all'ex-aequo di Huetter e Lie al terzo posto della gara femminile e allo stesso metallo portato a casa da Pinturault, ma pure l'oro di James Crawford, con un solo centesimo di margine su Aleksander Aamodt Kilde per un altro argento in casa Atomic, a fare il bis di quello conquistato 24 ore prima dall'altra fuoriclasse del marchio di Altenmarkt, Mikaela Shiffrin (che è pure la compagna di Kilde). E brilla l'oro di Marta Bassino, unica medaglia di Salomon in questi campionati del mondo. E che medaglia...

GIGANTE

Tra le porte larghe ecco l'unico oro targato Atomic, con Mikaela Shiffrin che ha preceduto Federica Brignone (Rossignol) e Ragnhild Mowinckel, per un altro podio a firma Head. La gara maschile ha visto il bis del leader di Stoeckli, Marco Odermatt, con Loic Meillard a portare un altro argento a Rossignol e Marco Schwarz di bronzo per Atomic.

SLALOM

Ecco il primo storico titolo mondiale per Van Deer, il marchio fondato da Marcel Hirscher che, al primo anno nel circo bianco, va subito a segno e, dopo le prime vittorie in CdM con Henrik Kristoffersen, conquista l'oro mondiale proprio con l'asso norvegese capace di una rimonta clamorosa nello slalom maschile. Alle sue spalle la sorpresona AJ Ginnis, il greco che porta a Fischer un argento splendido, e Alex Vinatzer per una nuova medaglia di Atomic, che si era accontentata dell'argento con Mikaela Shiffrin, il giorno precedente, nella stessa disciplina.

Il secondo titolo di Rossignol è arrivato grazie alla canadese Laurence St-Germain, clamorosa medaglia d'oro nella gara che ha visto Lena Duerr (Head) di bronzo.

COMBINATA

Il Mondiale era cominciato con il capolavoro d'oro nella combinata femminile da parte di Federica Brignone, la più medagliata in casa Rossignol, davanti a Holdener (Head) e Haaser (Fischer). Il fratello di Ricarda, Raphael, ha poi ottenuto la stessa medaglia il giorno successivo e con gli stessi... sci: nella combinata maschile, oro di casa Head grazie a Pinturault e argento per Atomic con Schwarz.

PARALLELO

I paralleli individuali hanno visto trionfare la norvegese Maria Therese Tviberg e il tedesco Alexander Schmid, entrambi con sci Head ai piedi. Sul podio Holdener (Head) e Stjernesund (Rossignol) nella gara femminile, Raschner (Rossignol) e Haugan (Van Deer) in quella maschile.

 

Di seguito la tabella completa con tutte le medaglie assegnate a livello individuale.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
120
Consensi sui social

SCI, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Rossignol hero elite carve con attacco nx12 gw

MAXISPORT

ROSSIGNOL - hero elite carve con attacco nx12 gw

495 €

lo sci rossignol hero elite carve con attacco nx 12 konect gw è il prodotto all-round high performance pensato per gli sciatori di alto livello che amano...