Questo sito contribuisce alla audience de

Anticipazioni 2016/17: da Salomon i nuovi X-Race e X-Max

Sci e Attacchi

Anticipazioni 2016/17: da Salomon i nuovi X-Race e X-Max

Salomon rivisita gran parte della gamma on-piste, con la riprogettazione della linea X-Race, mentre conferma la linea X-Max, connubio di leggerezza, sciabilità e performance, per lo sci in pista.

Dopo molti anni, Salomon accantona il concetto di unico sci in diverse lunghezze, tornando a distinguere - almeno graficamente - i modelli da GS e SL. La costruzione rimane in full sandwitch, ma viene modificato il legno, adottando il frassino più flessibile e dotando la collezione con un attacco più leggero. Totalmente nuovo è invece il racecarve SC, con geometrie simili alla gamma X-race ma più semplice, donando così maggiore facilità nella sciata.

La linea Race vede poi l’introduzione di uno sci high performance, lungo 182cm e con 17mt di raggio e dotato della nuova piastra Lab, più bassa di 4mm e più facile da deformare. È lo sci top level dedicato a chi vuole ritrovare in pista le sensazioni agonistiche.

Per il mondo 100% pista la casa francese conferma la voglia di leggerezza e senza dimenticare le performance, tratto tipico della linea X-Max, che quest’anno si amplia. La struttura rimane in legno ma viene abbinata un’ulteriore struttura, chiamata powerframe, realizzata in materiali più rigidi, come il carbonio.

A completare le innovazioni in gamma è la linea Quest, dedicata al fuoripista. Lo sci è stato stravolto e ristrutturato, con ampio uso di carbonio e legno, con l’accorgimento dell’introduzione di fibre di lino, che rendono più elastico e flessibile il carbonio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social