Mercoledì 13 Novembre, 8:42
Utenti online: 20

Colmar a tutto tondo con la capsule collection che riporta agli anni '80 e la collaborazione con Reda

Abbigliamento Colmar 2019/2020

Colmar è sicuramente uno dei brand più gettonati del momento per il pubblico degli sciatori e appassionati di neve e le novità in vista della stagione 2019/2020 presentate a ISPO sono numerose. Al microfono di Federico Casnati ci introduce nel mondo dell'azienda monzese Stefano Colombo.

Ci approcciamo al prossimo inverno con una proposta ampia e varia – spiega Colombo – I feedback sono ottimi, in particolar modo proponiamo una capsule collection composta da capi reinterpretati dal nostro archivio, in questo caso con una collezione di fine anni '80-inizio anni '90, per uno dei best seller storici che abbiamo riadattato in chiave moderna, ma con i colori e le vestibilità tipiche di quei tempi. Il design è forte dal punto di vista della comunicazione, con colori visibili e simpatici; al tempo stesso abbiamo lavorato molto sull'innovazione tecnologica e le caratteristiche tecniche dei capi sono di altissimo livello”.

Altra proposta da non perdere è una capsule realizzata assieme ad un'azienda storica: “Con Reda, nata addirittura nel 1865, abbiamo creato una partnership per un prodotto caratterizzato dalla lana. Uno strato laminato all'interno, con una stampa in graphene: la giacca è composta quindi da un tre strati esterni e una piuma idrorepellente all'interno, davvero di altissima gamma”.

La main collection si divide sostanzialmente in due macro gruppi: la parte dell'alpine, dedicata allo sciatore più classico, e quella per il free ski, con cromie e gusti per i più giovani. Inoltre, abbiamo lavorato per aggiungere femminilità al reparto donna, con accorgimenti e dettagli per una sciatrice accattivante”.

Colmar a ISPO 2019

© RIPRODUZIONE RISERVATA