Questo sito contribuisce alla audience de

L.E.D. Surfing film di Jacob Sutton, l'ideatore della tuta a LED

L.E.D. Surfing film di Jacob Sutton, l'ideatore della tuta a LED
Turismo

L.E.D. Surfing film di Jacob Sutton, l'ideatore della tuta a LED

Negli Ultimi giorni si è parlato di un filmato di sci particolarmente bello, premiato ai Freeski Movie Awards 2014 di Montreal, prodotto dagli americani di Swetgrass Productions intitolato AfterGlow. Il film che ha debuttato online il 19 Ottobre sul sito della casa produttrice è un video a mio parere bellissimo, ma non innovativo e unico nel suo genere, come affermano i produttori. Hanno migliorato le tute a led, aggiunto potenti luci colorate e adrenaliniche sequenze in notturna tra salti, Cliff di roccia e serpentine tra i pini, però...Diciamo che non è proprio farina del loro sacco ...

Vogliamo parlarvi e farvi conoscere il vero ideatore della tuta a LED, Jacob Sutton che nel 2012 ha sperimentato sulle nevi francesi la tuta a Led. Come si usa dire “diamo a Jacob quel che è di Jacob”

Video : LED-covered snowboarder lights up the French Alps

 
Il Fotografo di moda e regista Jacob Sutton ha scambiato il suo studio per le piste da sci di Tignes nella regione Rhône-Alpes nella Francia sud-orientale, dando vita a un luminoso corto interpretato dallo snowboarder William Hughes. L'elettrizzante film vede Hughes illuminato nella Powder francese in un abito fatto su misura con luci a LED confezionato dal  designer e mago dell'elettronica John Spatcher. Il regista Jacob Sutton, che ha lavorato per Hermès, Burberry e The New York Times, ha trascorso quattro notti su una motoslitta con la sua fedele telecamera Red a temperature di -20 °C. "Girare in tuta è stata la cosa più surreale che ho fatto in 20 anni di snowboard", dice Hughes l'atleta protagonista del video.

Jacob Sutton, regista del video, ci spiega tutti i particolari che hanno dato vita al film:
"Nowness mi ha contattato per fare un film di sci. Non ho mai girato video di Sci e snowboard ma mi piaceva l'idea di una sfida insolita. Ho fatto un sacco di ricerche nel mondo degli ski movie e snowboard. La maggior parte dei video è filmata dagli elicotteri e con atleti che fanno enormi salti da rocce e sciano su pendii verticali. Io ho voluto affrontare lo snowboard in modo estetico più strutturale che sembrava più emotivo ed espressivo. Ero davvero attratto l'idea di un personaggio solitario fatto di luce attraverso le tenebre.
Sono sempre eccitato da modi insoliti di illuminazione e la tuta a led sembrava un'idea interessante per rendere il soggetto del film l'unica fonte di luce.
Eravamo indecisi se scegliere uno sciatore o uno snowboarder, ma alla fine ho scelto lo Snowboard perchè volevo emulare il surfista d'argento degli Xmen, quello dei fumetti Marvel.
Le riprese sono state davvero impegnative. Non solo utilizzando una tecnologia sperimentale in termini di tuta, ma stavamo girando a 2000 mt. s.l.m. in neve fresca durante la notte e la temperature era particolarmente rigida, si aggirava sui  -20C. Filmavamo per 6-8 ore a notte, per un totale di quattro notti."

"Per le riprese abbiamo usato due motoslitte e due telecamere Red Epic.  Si è deciso di illuminare attivamente la tuta con le strisce a LED alimentate da batterie. Le prime prove con i led applicati alla tuta con un diametro di 40 millimetri hanno mostrato un effetto corona ai bordi del profilo, allora il diametro è stato ridotto a 25 mm per eliminare in parte questo effetto."

Questo è quello che ci ha raccontato Jacob Sutton sul suo video LED surfing film, se siete rimasti
incuriositi, non vi resta che prendere visione del video sul sito ufficiale :
https://www.nowness.com/story/jacob-suttons-led-surfer

Afterglow, il video premiato ai Freeski Movie Awards 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social