Questo sito contribuisce alla audience de

La prima stagione della nuova Ski School Bormio è un successo di eventi e partecipazione

La prima stagione della nuova Ski School Bormio è un successo di eventi e partecipazione.
TurismoSCUOLE SCI

La prima stagione della nuova Ski School Bormio è un successo di eventi e partecipazione

Si chiama Ski School Bormio, la nuova scuola sci della località valtellinese nata dall’unione delle due scuole del comprensorio, la Scuola Sci Contea di Bormio e l’International Ski School e dopo soli tre mesi dall’inizio della stagione Bormio conta i vantaggi di avere una scuola forte che rappresenti tutto il comprensorio.

L’idea era nata nell’estate del 2019 su proposta dei direttori di entrambe le scuole, Roberto Antonioli e Daniele Martinelli, secondo cui una collaborazione avrebbe portato a risultati importanti.

La grande forza di avere una Scuola Sci rappresentante l’intero paese si è fatta subito notare con l’invito ufficiale da parte delle autorità locali quali il Sindaco di Bormio, Roberto Volpato, e la Società Impianti Bormio, nella figura di Valeriano Giacomelli, a presenziare alla Fiera Skipass Modena.

La scuola sci ha partecipato e organizzato diversi eventi a partire da “Evening 4 kids” durante il ponte dell’Immacolata. I partecipanti hanno gareggiato su vari percorsi ad ostacoli con sci di legno, “ski-bike” e “ski tandem”, vincendo una bellissima medaglia “home made” dai maestri di sci e tanti altri gadget.

Come di consuetudine, il 31 dicembre si è svolta la “fiaccolata di fine anno”, un serpentone coloratissimo nel tratto finale della pista Stelvio. Tantissimi sono stati gli ospiti partecipanti assistiti dai maestri di sci di tutte le Scuole tra cui i numerosissimi professionisti della Ski School Bormio.

Sabato 10 gennaio la Ski School Bormio ha organizzato una gara di bob in notturna a coppie. Alcuni maestri di sci con abbigliamento e attrezzature storici sono scesi lungo il percorso esibendo le varie tecniche sciistiche del passato. Non sono mancati balli, musica e degustazioni locali.

Sabato 19 gennaio 2020 la scuola sci ha organizzato una fiaccolata con 250 partecipanti associati alla Sci Club Grosio provenienti dalla provincia di Sondrio, a partire dal Comune di Tirano fino a quello di Valdisotto.

Ma le attività non finiscono qui. Dal 9 al 13 marzo sarà la settimana bianca dedicata ai bambini. Ski School Bormio è in prima linea per organizzare attività sciistiche e non per l’intera giornata: (escursione nel Parco Nazionale dello Stelvio, lezioni teoriche di freeride con arpa pala e sonda, competizione di ski-bike, lezioni sulla flora e fauna locale ecc.).

Nel corso della stagione la Ski School Bormio parteciperà anche all’appuntamento annuale sulla sicurezza, in collaborazione con le autorità di Pubblica Sicurezza locale.

La Ski School Bormio, insieme alla Società Impianti Bormio, organizzeranno il Gran Premio Giovanissimi – Fase Regionale, in calendario il 14 e 15 marzo 2020.  Le giovani promesse dello sci italiano disputeranno le prove alpine nella specialità di slalom gigante sulla pista Stella Alpina e Canalino Sertorelli.

Una reciproca collaborazione tra Ski School Bormio e Società Impianti Bormio ha permesso, inoltre, la realizzazione di un “mini” campo scuola in località Bormio 2000 di rilevante importanza per permettere ai piccolissimi allievi di muovere i primi passi sulla neve. Tutto questo con il contributo della Società Aberdeen Standard Investments che ha allestito il campetto con tappetini e protezioni personalizzate.

In previsione delle future “Olimpiadi 2026” Ski School Bormio sicuramente contribuirà in prima persona alla crescita del comprensorio e del prestigio che Bormio merita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
36
Consensi sui social