Questo sito contribuisce alla audience de

"Pure as snow", la macchina trentina che sanifica le cabinovie

'Pure as snow', la macchina trentina che sanifica le cabinovie
Info foto

Uff. St. Provincia di Trento

TrentinoNOVITÁ

"Pure as snow", la macchina trentina che sanifica le cabinovie

Pure as snow” è la macchina “made in Trentino” che sanifica le cabinovie con un sistema intelligente ed  efficiente.

Pure as snow”. Si chiama così la macchina compatta progettata in Trentino, a Rovereto, dalla ditta Elettromeccanica Adige per sanificare l'impianto in meno di due secondi durante il tempo morto tra l’arrivo della cabina in stazione e la risalita.

Il disinfettante è in grado di resistere fino a – 10° e in questi giorni la macchina è stata utilizzata a Pinzolo dove le piste sono aperte per gli allenamenti degli sci club.

L’idea ci è venuta durante le manutenzioni estive agli impianti di risalita che facciamo ogni anno. Parlando con i capiservizio abbiamo infatti scoperto che la pulizia delle cabine, magari anche 100 o 150 su un unico impianto di risalita, di solito viene effettuata in maniera manuale, da un addetto munito di spruzzino” spiega Sergio Andreolli, titolare di Elettromeccanica Adige.

La macchina, grazie a particolari sensori, “legge” l’arrivo della cabina in stazione e disinfetta automaticamente l’aria e le superfici.

Il progetto ha ricevuto un contributo di 50 mila euro  grazie al bando “PMI Covid”, finanziato dalla Provincia autonoma di Trento e gestito da Trentino Sviluppo, ed è stato anche sottoposto ai docenti dell’Università di Trento Giandomenico Nollo e Francesco Tessarolo, esperti rispettivamente di ingegneria industriale e nuovi materiali, per individuare un prodotto sanificante, nebulizzato, capace di resistere alle basse temperature.

Prima di Pinzolo, la macchina “Pure as snow” era già stata testata a Livigno e in Val di Fiemme sul Cermis.

Anche Valeria Ghezzi, Presidente di Anef (Associazione Nazionale Esercenti Funiviari) ha espresso il suo parere positivo: "Come associazione di categoria sempre vicina e attenta all’innovazione tecnologica, ANEF desidera manifestare il suo interesse nel voler sostenere questo macchinario, che potrebbe diventare uno strumento utile a garantire la sicurezza dei lavoratori e turisti che utilizzano gli impianti di risalita ed in particolare grazie all’eventuale utilizzo di un prodotto altamente innovativo, permetterà di disinfettare senza tossicità gli ambienti delle cabine e delle funivie".

Un sistema di sanificazione intelligente, sicuro ed efficiente che in futuro potrebbe essere utilizzato anche in altri spazi chiusi come gli autobus.

 

Video : E' Trentina la macchina per sanificare le cabinovie tra una risalita e un'altra

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2k
Consensi sui social

Approfondimenti