Questo sito contribuisce alla audience de

Slittino su pista naturale: gli azzurri completano l'en plein di coppa con Lanthaler e Pigneter/Clara

Foto di Redazione
Info foto

fisi.org

Slittinocoppa del mondo 2020/21

Slittino su pista naturale: gli azzurri completano l'en plein di coppa con Lanthaler e Pigneter/Clara

Nella seconda e ultima giornata di gare a Lasa, gli azzurri dominano ancora. E ora sotto con i Mondiali di Umhausen il prossimo week-end.

Sei vittorie in sei gare, ovvero un dominio assoluto. Così a Lasa, Evelin Lanthaler ha chiuso la Coppa del Mondo femminile di slittino su pista naturale, a punteggio pieno: 600 punti per la quinta sfera di cristallo consecutiva e oggi, nell'ultima gara, la fuoriclasse azzurra ha completato il capolavoro, battendo l'austriaca Tina Unterberger e la solita Greta Pinggera, ancora sul podio del singolo femminile come ieri, ma in questo caso sul terzo gradino del podio per concludere, comunque, al secondo della classifica generale.

Lo squadrone italiano ha sfiorato la tripletta nella classifica finale, con la stessa Unterberger che ha tolto il terzo posto a Daniela Mittermair, oggi settima, mentre nella gara conclusiva Nadine Staffler si è piazzata quarta, appena ai piedi del podio.

E' stata di nuovo la grande giornata anche di Patrick Pigneter e Florian Clara: al doppio azzurro, dopo il trionfo di martedì, è bastato un terzo posto nell'ultima gara di stagione per aggiudicarsi la Coppa del Mondo, che avevano dominato sin dall'inizio conquistando quattro vittorie sulle sei gare disputate. Al secondo posto della generale, un'altra promettente coppia italiana, quella formata da Patrick e Matthias Lambacher.

L'ultima gara ha decretato il successo dei russi Porshnev/Lazarev, 14 centesimi meglio degli austriaci Achenrainer/Achenrainer, terzi nella generale, e quindi gli azzurri Pigneter/Clara a 27 centesimi. I fratelli Lambacher hanno chiuso al settimo posto. Sabato e domenica il grande appuntamento che chiuderà la stagione, ovvero i campionati del mondo previsti sul budello austriaco di Umhausen.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
53
Consensi sui social