Sabato 17 Novembre, 5:18
Utenti online: 216
Francesco Paone
Francesco Paone

Alex Insam ottavo nella seconda gara di Continental Cup di Wisla

Alex Insam ottavo nella seconda gara di Continental Cup di Wisla

A Wisla la seconda delle due competizioni di Continental Cup ha partorito risultati aderenti ai valori visti in allenamento e per l'Italia è arrivato un nuovo piazzamento nella top ten nel giro di poche ore.

A conquistarlo è stato Alex Insam, fratello minore di Evelyn e considerato un talento naturale dallo staff tecnico azzurro. Il diciassettenne gardenese, ieri molto sfortunato nel saltare in un momento particolarmente penalizzante, oggi è invece riuscito a capitalizzare al meglio il suo stato di forma.

Il giovanissimo altoatesino ha concluso ottavo ottenendo il miglior risultato della carriera nel circuito cadetto e dimostrando buona stabilità, come dimostrato dall'aver realizzando uno dei primi dieci punteggi in entrambe le serie.

Tutto sommato positiva anche la prova di Sebastian Colloredo che, dopo essere arrivato quinto sabato, in tredicesima posizione. Ancora fuori dalla zona punti Daniele Varesco, confermatosi in un momento difficile.

La competizione è stata vinta da Klemens Muranka, dimostratosi l'uomo più forte di giornata. Il polacco, ieri penalizzato dal meteo, ha concluso con un margine di 10.2 sullo sloveno Rok Justin, al comando delle operazioni dopo il primo salto ma poi scivolato alla piazza d'onore.

Il terzo gradino del podio è stato condiviso dall'austriaco Philipp Aschenwald, già terzo ieri, e dal polacco Stefan Hula, resosi protagonista di una notevole rimonta nella seconda serie (diciannove posizioni guadagnate).

COC – WISLA (II)
1. MURANKA Klemens (POL) 224.9
2. JUSTIN Rok (SLO) 213.7
3. HULA Stefan (POL) 212.7
3. ASCHENWALD Philipp (AUT) 212.7
5. KANTYKA Przemyslaw (POL) 211.5
6. POGRAJC Andraz (SLO) 210.4

Clicca qui per i risultati completi.

La prossima tappa di Continental Cup si disputerà a Kuopio, in Finlandia, fra due settimane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA