Mercoledì 20 Febbraio, 2:42
Utenti online: 316
Massimo Brignolo
Massimo Brignolo

Niskanen e Johaug vincono in tecnica classica a Otepaa. Buone prove azzurre

Niskanen e Johaug vincono in tecnica classica a Otepaa. Buone prove azzurre

Caterina Ganz è undicesima nella gara femminile mentre Federico Pellegrino, quindicesimo, è il migliore degli italiani in campo maschile e precede Francesco De Fabiani, ora nono nella classifica di Coppa del Mondo. 

Dopo una sosta durata un mese, nel quale invece di partecipare al Tour de Ski ha scelto di lavorare in preparazione dei Campionati Mondiali di Seefeld, ritorna Therese Johaug e lo fa esattamente dal punto nel quale aveva lasciato la sua corsa nella stagione del rientro. La norvegese, nella 10 km a tecnica classica di Otepaa, ottiene la sesta vittoria su sei gare distance disputate e lo fa ponendo a debita distanza tutte le avversarie. La più vicina è un'altra fondista che non ha partecipato al Tour de Ski, la ventunenne svedese Ebba Andersson che chiude la prova a 48 secondi dalla vincitrice e precede di 8 secondi un'altra interprete della nuova generazione, la ventitreenne russa Natalia Nepryaeva, seconda classificata in vetta al Cermis. 

La finlandese Krista Parmakoski chiude al quarto posto, quinta la vincitrice del Tour de Ski e leader di Coppa del Mondo Ingvild Flugstad Oestberg, sesta Charlotte Kalla, settima Astrid Jacobsen. La top ten è chiusa da Anastasia Sedova, la tedesca Katharina Hennig e Anna Zherebiateva. Manca per solo 7 secondi la decima posizione, a conferma di una crescita importante nella stagione della consacrazione a certi livelli, la ventitreenne azzurra Caterina Ganz, undicesima dopo una gara in crescendo nella quale ha recuperato posizioni chilometro dopo chilometro. Lucia Scardoni e Greta Laurent, rispettivamente quarantasettesima e cinquantaduesima, chiudono lontano dalla zona punti. 

Nella classifica generale di Coppa del Mondo, Ingvild Flugstad Oestberg mantiene la testa con 1997 punti e precede Natalia Nepryaeva (1021) e Krista Parmakoski (957). Therese Johaug, quarta, sale a 700 punti, quinta è la russa Yulia Belorukova (680). 

 

vai ai risultati completi

 

In campo maschile arriva la vittoria del campione del mondo in carica del format 15 km in alternato e campione olimpico della 50 km, il finlandese Ilvo Niskanen che in vista di Seefeld sta ritrovando la forma iridata. Il finnico precede di 15 secondi sul traguardo il russo Alexander Bolshunov, unico contendente che ai diversi rilevamenti cronometrici è parso in grado di mantenere il passo del vincitore. Si assiste, invece, a una lotta sul filo dei secondi per la terza piazza e le posizioni di rincalzo. La spunta il norvegese Didrik Toenseth che è terzo a 46.4 da Niskanen precedendo di poco più di un secondo il connazionale Martin Johnsrud Sundby e di 3 il russo Bessmertnykh. E' sesto Evgeniy Belov che precede Sjur Roethe, Mattis Stenshagen, Ristomatti Hakkola e Andrey Larkov.

Tre azzurri entrano in zona punti. Il migliore è Federico Pellegrino, quindicesimo a 1.36.6, che precede di una posizione Francesco De Fabiani (a 1.45.0); è ventottesimo a 2.31.9 Maicol Rastelli

Nella classifica generale di Coppa del Mondo, Johannes Hoesflot Klaebo è primo con 1034 punti, 124 di vantaggio su Alexander Bolshunov e 324 su Sjur Roethe. Didrik Toenseth (597) è quarto davanti a Simen Hegstad Krueger (577). Francesco De Fabiani sale in nona posizione con 479 punti. 

 

vai ai risultati completi

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA