Sabato 17 Novembre, 5:28
Utenti online: 234
Francesco Paone
Francesco Paone

Mario Seidl profeta in patria, sua la gara di Summer Grand Prix di Villach

Mario Seidl si impone con autorità nella seconda gara del Summer Grand Prix

A Villach la seconda prova del Summer Grand Prix di combinata nordica è stata terreno di conquista per gli atleti di casa, seppur favoriti da svariati forfait eccellenti, avvenuti prima e durante la competizione.

Il segmento di salto è stato nuovamente dominato da Jarl Magnus Riiber, che tuttavia non ha preso parte alla prova su skiroll. Il norvegese infatti ha sentito un fastidio alla spalla infortunata in marzo e, a scopo precauzionale, ha preferito non sforzarla.

La competizione ha quindi cambiato volto, vivendo sul duello a distanza fra Mario Seidl e Fabian Rießle, distanziati in partenza di 35". Dopo un primo giro in cui il tedesco ha più che dimezzato il ritardo dall'austriaco, quest'ultimo ha tenuto botta all'inseguitore fino al traguardo. Il ventitreenne del salisburghese ha quindi conquistato il successo per la gioia degli appassionati di casa, mentre il tedesco si è accomodato alla piazza d'onore.

Il podio è stato completato da Håvard Klemetsen che, dopo aver percorso i chilometri iniziali assieme a Seidl, è scivolato indietro venendo risucchiato dal gruppo trainato da Rießle. Il veterano norvegese è però stato in grado di non perdere ulteriormente terreno, facendo poi valere la sua proverbiale incisività nel finale.

Scarsa fortuna per gli azzurri. Samuel Costa è stato squalificato per problemi all'equipaggiamento subito dopo il suo salto, vedendosi quindi escluso dalla competizione. Lukas Runggaldier, decisamente attardato a causa degli atavici limiti sul trampolino, ha concluso 41°.

Dopo due delle quattro gare in programma la classifica generale del Summer Grand Prix vede Mario Seidl saldamente al comando con 180 punti, seguito a 100 da Riiber e Rießle, con Braud quarto a 85. Nel weekend l'estemporanea manifestazione vivrà il suo epilogo a Oberstdorf. Va rimarcato come Johannes Rydzek, dominatore delle ultime edizioni del GP, abbia sinora disertato l'appuntamento.

VILLACH
1. SEIDL Mario (AUT) 23'08"4
2. RIEßLE Fabian (GER) a 12"9
3. KLEMETSEN Håvard (NOR) a 15"1
4. WEBER Terence (GER) a 16"5
5. BRAUD François (FRA) a 16"9
6. KLAPFER Lukas (AUT) a 17"6
7. WATABE Yoshsito (JPN) a 17"7
8. SCHMID Jan (NOR) a 23"8
9. GRUBER Bernhard (AUT) a 25"7
10. LAHEURTE Maxime (FRA) a 27"1

Clicca qui per i risultati completi

© RIPRODUZIONE RISERVATA