Questo sito contribuisce alla audience de

Combinata nordica: Annika Sieff è terza a Schonach nel giorno della doppietta giapponese, vittoria storica per Riiber

Combinata nordica: Annika Sieff è terza a Schonach nel giorno della doppietta giapponese, vittoria storica per Riiber
Info foto

2021 Getty Images

Sci NordicoCoppa del Mondo

Combinata nordica: Annika Sieff è terza a Schonach nel giorno della doppietta giapponese, vittoria storica per Riiber

Secondo podio in carriera in Coppa del Mondo per la campionessa mondiale juniores, che nella prima gara di Schonach ha conquistato uno splendido terzo posto alle spalle di due nipponiche. In campo maschile trionfa ancora Jarl Magnus Riiber, che riconquista il pettorale giallo di leader della overall e agguanta Manninen nelle vittorie di CdM.

Dopo la terza piazza nella gara inaugurale della stagione a Lillehammer e il titolo iridato juniores ottenuto dieci giorni fa nella rassegna di Zakopane, ecco un’altra soddisfazione per Annika Sieff, faro della combinata nordica azzurra. La classe 2003 delle Fiamme Oro ha vinto in mattinata il segmento di salto, precedendo di un’inezia l’esordiente Haruka Kasai e la dominatrice della stagione Gyda Westvold Hansen. Nel fondo ha poi tenuto il suo ritmo ed è stata rimontata, prima dalle due inseguitrici e poi da una scatenata Anju Nakamura, 7a a metà gara con 58” da recupere.

Nel corso della seconda e ultima tornata Annika ha perso le code delle due nipponiche ma insieme a lei, a sorpresa, si è staccata anche la norvegese, che poco dopo ha abbandonato la gara. Prima sconfitta stagionale per Westvold Hansen, che aveva dovuto saltare i mondiali juniores a causa Covid. La vittoria è così andata ad Anju Nakamura che ha preceduto Haruka Kasai e la stessa Sieff, con la norvegese Hagen e la slovena Volavsek ai piedi del podio. Buona gara per l’altra italiana al via Veronica Gianmoena, che ha chiuso 10a.

In campo maschile è arrivato invece il trionfo di Jarl Magnus Riiber, che gli ha permesso di sorpassare in classifica Johannes Lamparter. L'austriaco si è comunque difeso alla grande, chiudendo secondo e limitando i danni. Ora i due sono separati da un solo punto e tutto si deciderà domani, nella gara conclusiva della stagione. 

Quello di oggi è un successo storico per Riiber, perché gli permette di diventare insieme a Manninen il più vincente in Coppa del Mondo nella storia della disciplina. I due sono ora appaiati a quota 48 vittorie e già domani il norvegese potrebbe diventare il nuovo recordmen.

Terza piazza di giornata per uno straripante Joergen Graabak, in grande rimonta dalla 15a posizione. Nel finale il norvegese ha battuto in volata Vinzenz Geiger 4°, mentre il finlandese Herola ha chiuso 5° davanti ad Akito Watabe, l'estone Ilves e l'austriaco Rehrl. Hanno completato la top 10 Ryota Yamamoto 9° ed Eric Frenzel 10°. In casa Italia è arrivata un'altra gara senza punti. Il migliore è stato Buzzi 32°, mentre Costa e Pittin hanno chiuso rispettivamente in 35a e 36a piazza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
91
Consensi sui social

FONDO, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Salomon n mtn explore 88

NENCINI

SALOMON - n mtn explore 88

369.00 €

estendi il tuo campo d'azione nel backcountry. grazie al rinforzo c/fx in carbonio/fibra di lino e alla costruzione 3d spaceframe, il mtn explore 88 è...