Questo sito contribuisce alla audience de

Sci d'erba: la nebbia ferma le gare di CdM a Marbach. Da domenica a Lavarone le finali giovanili

Foto di Redazione
Info foto

Fisi del Trentino

Sci d'erba

Sci d'erba: la nebbia ferma le gare di CdM a Marbach. Da domenica a Lavarone le finali giovanili

Giganti rinviati di 24 ore in Svizzera, mentre il Trentino si appresta ad ospitare la rassegna internazionale dedicata ai giovani. Il programma completo.

E' la nebbia a stoppare la ripartenza della Coppa del Mondo di sci d'erba, prevista oggi a Marbach dopo oltre un mese di stop, per un week-end nel comprensorio svizzero.

Nulla da fare per i due giganti previsti, rinviati quindi di 24 ore quando si proverà, nella giornata di domenica, a completare un programma che ha già in calendario i super-g, sempre a livello maschile e femminile.

Sogna la Coppa del Mondo anche il Trentino e Lavarone, che proprio da domenica 7 agosto saranno al centro del panorama giovanile di questa disciplina. A Malga Rivetta, grazie all'organizzazione dello Sci Club Levico, sono infatti previste da domani e sino a venerdì 12 agosto, le finali internazionali giovanili di questa stagione 2022. In gara oltre 150 talenti delle categorie children (under 15) provenienti da ben 12 nazioni; oltre alla squadra italiana hanno confermato la loro presenza Austria, Francia, Germania, Giappone, Iran, Repubblica Ceca, Slovacchia, Russia, Svezia, Svizzera e Taiwan, che saranno protagonisti di sei giorni dedicati all'agonismo con le gare di slalom speciale, slalom gigante e gimkana, ma pure ad un camp che prevede allenamenti quotidiani, momenti culturali di conoscenza del territorio e socialità grazie alla possibilità di conoscersi e confrontarsi nel villaggio allestivo a Malga Rivetta di Lavarone e a Levico Terme.

Si annuncia particolarmente nutrita la pattuglia italiana presente, poiché le stesse gare avranno validità come prova del circuito “Talento Verde”, la Coppa Italia giovanile sotto l'egida della FISI. La manifestazione prenderà il via domenica 7 agosto alle ore 20.30 con la cerimonia di apertura a Levico Terme, mentre le competizioni sono in programma giovedì 11 con lo slalom speciale al mattino e la gimkana in versione serale, quindi venerdì 12 il gran finale con lo slalom gigante al mattino e tutte le premiazioni al pomeriggio.

L'evento è organizzato dallo Sci Club Levico, in collaborazione con FIS, FISI, Lavarone Ski, quindi il supporto dei comuni di Lavarone, Levico Terme e Luserna, nonché le Apt Alpe Cimbra e Valsugana Lagorai. Non manca poi il prezioso apporto della Comunità Alta Valsugana e Bernstol, della Magnifica Comunità degli Altipiani Cimbri, del Bim Brenta, della Cassa Rurale Alta Valsugana e l'Avis di Levico Terme.

Fra i ragazzi trentini in gara occhi puntati sui giovani atleti che già si sono messi in evidenza nella prima tappa del Talento Verde a Schia. In particolare Andrea Vidoli, Mattia Antolini, Mattia Garollo, Diego Loranzi, Noemi Oettl, Lisa Anastasia Lucchese, Bryan Agostini e Alessio Loranzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
31
Consensi sui social

Ultimi in Sport invernali

Combinata nordica: Jarl Magnus Riiber nella leggenda, è doppietta da record a Ruka

Combinata nordica: Jarl Magnus Riiber nella leggenda, è doppietta da record a Ruka

Dimenticata la delusione della gara d'apertura della stagione, il fuoriclasse norge si riprende tutto con gli interessi firmando una doppietta da record nelle ultime due prove di Ruka. In casa Italia arrivano buoni segnali, con Kostner ottimo 20° nella Mass Start che ha chiuso il weekend di gare finlandese.