Domenica 26 Maggio, 1:15
Utenti online: 393

foto di Getty Images

Due vittorie ed un secondo posto per Frau a Kaprun ma la Coppa va a Stocker

Due vittorie ed un secondo posto per Frau a Kaprun ma la Coppa va a Stocker

Non sono bastate due vittorie ed un secondo posto nell'ultima tappa di Coppa del Mondo disputatasi a Kaprun, in Austria, per far sì che Edoardo Frau si aggiudicasse la quarta Sfera di cristallo della sua carriera. La vittoria della classifica generale è andata così all'austriaco Michael Stocker.

Nel supergigante di venerdì gli Azzurri sono partiti subito come meglio non avrebbero potuto centrando una fantastica tripletta con Frau che ha vinto la gara precedendo il veterano azzurro Fausto Cerentin, che compirà 42 anni l'1 dicembre, e Andrea Notaris, che grazie a questo terzo posto ha conquistato il suo primo podio in carriera in Coppa del Mondo a 29 anni. L'austriaco Michael Stocker ha terminato la propria gara in quarta posizione.

La supercombinata di sabato ha poi visto Frau arrivare secondo con un distacco di 40 centesimi dal vincitore, lo svizzero Mirko Hueppi. Terzo posto per il ceco Martin Stepanek, quarto per un ancora una volta straordinario Cerentin e settimo posto per Stocker.

Dunque, prima del gigante conclusivo di domenica, Frau accusava un distacco di 46 punti in classifica generale da Stocker.

Poi, nella mattinata di domenica la Federazione Internazionale ha comunicato di non considerare valida quale gara FIS un supergigante disputato ad inizio stagione a Bommeli che era stato vinto da Frau.

L'Azzurro ha dominato il gigante infliggendo 88 centesimi di distacco al secondo classificato Sascha Posch e 1 secondo e 17 centesimi a Marc Zickbauer, ma a Stocker è bastato l'undicesimo posto per aggiudicarsi la prima Coppa del Mondo della sua carriera

L'Italiano avrà l'opportunità di rifarsi tra una settimana ai Campionati Mondiali che si disputeranno a Tambre, in provincia di Belluno

© RIPRODUZIONE RISERVATA