Venerdì 24 Novembre, 15:37
Utenti online: 1816
Massimo Brignolo
Massimo Brignolo

foto di Getty Images

NorAm: Amelia Smart e Phil Brown i nuovi leader in generale

NorAm: Amelia Smart e Phil Brown i nuovi leader in generale

Dopo la pausa natalizia, il circuito americano riparte con due tappe dedicate alle specialità tecniche.

A Stowe Mountain si è disputato solo un Gigante dei due in programma; a imporsi è Nicholas Krause, un ventitreenne di Stratton Mountain che dopo essersi rotto il legamento crociato nel 2014 ai Campionati Mondiali Junior, ha perso quasi due stagioni per ritornare a buoni livelli quest'anno. Lo statunitense ha preceduto di 5 centesimi il canadese Phil Brown e di 26 centesimi l'altro canadese, in libera uscita dalla Coppa del Mondo, Dustin Cook.

Con il secondo posto Phil Brown balza al comando della classifica generale con 440 punti scavalcando lo statunitense Kieffer Christianson che, solo settimo a Stowe Mountain, è a quota 400. Terzo Krause a 358 punti.

STOWE MOUNTAIN - GIGANTE MASCHILE
1. KRAUSE Nicholas (USA) in 2:24.68
2. BROWN Phil (CAN) a 0.05
3. COOK Dustin (CAN) a 0.26
4. WEISEL Kipling (USA) a 0.33
5. DUPRATT Samuel (USA) a 0.46
6. ROBERTS Hig (USA) a 1.00
7. CHRISTIANSON Kieffer (USA) a 1.03
8. SEGER Brodie (CAN) a 1.07
9. CRAWFORD James (CAN) a 1.15
10. MCLAUGHLIN Brian (USA) a 1.39

Vai ai risultati completi della gara


A 100 chilometri di distanza, a Burke Mountain sono di scena le donne che disputano entrambi i Giganti in programma. A imporsi nella prima prova è la ventiduenne statunitense Paula Moltzan, l'unica statunitense a avere conquistato l'Oro nello Slalom ai Campionati Mondiali Junior - era il 2015 - impresa non riuscita neanche a Mikaela Shiffrin che nel 2011 dovette accontentarsi del Bronzo. Dopo una stagione autofinanziata in Europa, ottiene la vittoria precedendo Foreste Peterson e Amelia Smart che balza al comando della classifica di Coppa. Nel secondo impegno, martedì, Paula Moltzan si inchina alla giovanissima Ali Nullmeyer mentre sale ancora sul podio, questa volta sul terzo gradino Foreste Peterson. Nella classifica di Coppa un terzetto canadese è al vertice: guida Amelia Smart con 452 punti che precede Stefanie Fleckenstein (422) e Ali Nullmeyer (410)

BURKE MOUNTAIN - GIGANTE FEMMINILE I
1. MOLTZAN Paula (USA) in 2:01.15
2. PETERSON Foreste (USA) a 0.13
3. SMART Amelia (CAN) a 0.47
4. NULLMEYER Ali (CAN) a 0.97
5. MANGAN Patricia (USA) a 1.00
6. EDSETH Marte Berg (NOR) a 1.02
7. TOMMY Mikaela (CAN) a 1.21
8. DESROCHERS Rachael (USA) a 1.37
9. CRAWFORD Candace (CAN) a 1.47
10. NORBYE Tuva (NOR) a 1.59

Vai ai risultati completi della gara


BURKE MOUNTAIN - GIGANTE FEMMINILE II
1. NULLMEYER Ali (CAN) in 2:05.87
2. MOLTZAN Paula (USA) a 0.07
3. PETERSON Foreste (USA) a 0.35
4. TOMMY Mikaela (CAN) a 0.45
5. WARDLE Galena (USA) a 0.48
6. CRAWFORD Candace (CAN) a 0.77
7. SMART Amelia (CAN) a 0.94
8. O'BRIEN Nina (USA) a 1.05
9. DESROCHERS Rachael (USA) a 1.20
10. MANGAN Patricia (USA) a 1.31

Vai ai risultati completi della gara

© RIPRODUZIONE RISERVATA