Questo sito contribuisce alla audience de

Titolo nazionale per Baruzzi pure in slalom, tra gli uomini si rivede... Akira Sasaki!

Foto di Redazione
Info foto

Getty Images

Sci Alpinogare estive

Titolo nazionale per Baruzzi pure in slalom, tra gli uomini si rivede... Akira Sasaki!

Ultima FIS della settimana a Cerro Catedral, con l'argentina che vince anche la gara assoluta davanti a Colturi, poi squalificata. Il 40enne giapponese, a 8 anni dal ritiro, torna al cancelletto e trionfa per pochi centesimi.

Due slalom FIS valevoli anche per i campionati argentini, quelli visti oggi a Cerro Catedral per la chiusura della quattro giorni di gare che, da martedì a giovedì scorso, hanno assegnato punti per la South American Cup.

Dopo quello conquistato in gigante, è arrivato il titolo nazionale tra i pali stretti per Francesca Baruzzi Farriol, che ha dominato la scena battendo nettamente anche Lara Colturi a livello assoluto: la classe 2006 che corre sotto bandiera albanese, seconda al termine della 1^ manche a 1”38 dall'argentina (pagando come nei due giorni precedenti il pettorale alto, il n° 23), questa volta ha perso ulteriormente nella seconda, chiudendo alla piazza d'onore con 2”58 di ritardo da Baruzzi, ma è stata poi squalificata lasciando così il secondo posto alla canadese Marie-Penelope Robinson (a 4"80 dalla vincitrice), con Macarena Simari Birkner a completare il podio. Out l'unica azzurra in gara, Giorgia Aime.

Lo slalom maschile ha regalato una sorpresa che sa di... amarcord: a quasi 41 anni (che festeggerà a fine settembre) e oltre 8 dopo il ritiro dall'agonismo di alto livello avvenuto nel 2014 a Kranjska Gora, si è rivisto in gara Akira Sasaki.

Gli appassionati lo ricorderanno bene, lo slalomista puro giapponese capace di salire tre volte sul podio in Coppa del Mondo (tutti secondi posti), prendendo parte alla bellezza di quattro edizioni dei Giochi Olimpici. Il bello è che Sasaki ha pure vinto, partendo con un pettorale altissimo e rimontando sei posizioni nella manche decisiva, al termine di una gara tiratissima (nella quale Pietro Tranchina, ieri ottimo 8°, è uscito nella 1^ manche) con il britannico Samuel Todd-Saunders secondo ad appena 5 centesimi e gli argentini Bautista Alonso e Cristian Javier Simari Birkner, che conquistano così ex aequo il titolo nazionale, terzi ad appena 7 centesimi dal nipponico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
143
Consensi sui social

ABBIGLIAMENTO, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Goldwin g-bliss pants

DADASPORT

GOLDWIN - g-bliss pants

170.00 €

caratteristiche:pantaloni realizzati con dermizax® elasticizzato a 4 strati a 2 strati per lo strato esterno e primaloft® black insulation eco per...