Questo sito contribuisce alla audience de

Lara Colturi torna al successo: ecco la prima in uno slalom di South American Cup, Tranchina buon 8°

Foto di Redazione
Info foto

pg fb Lara Colturi

Sci Alpinogare estive

Lara Colturi torna al successo: ecco la prima in uno slalom di South American Cup, Tranchina buon 8°

A Cerro Catedral, la classe 2006 si impone anche tra i pali stretti, dopo l'uscita di ieri, e guida la generale del circuito sudamericano. Tra gli uomini vince il solito Figueroa, il piemontese si regala una top ten in rimonta. Venerdì ultime gare (FIS valevoli per i campionati nazionali).

Lara Colturi torna al successo, dopo il passo a vuoto nel primo dei due slalom di South American Cup previsti a Cerro Catedral, prendendosi in maniera nettissima la seconda sfida tra i pali stretti sulle nevi argentine.

E' il terzo successo in quattro gare del circuito sudamericano (la cui classifica generale è guidata proprio dalla classe 2006 piemontese che gareggia per l'Albania) per Lara, al settimo hurrà in nove prove di questo avvio di stagione se consideriamo tutte le competizioni FIS. E non era facile in questo caso, visto che così come ieri, il pettorale nella 1^ manche (il 20 su 26 atlete al via) l'ha sfavorita parecchio, riuscendo però a ridurre a 27 centesimi il distacco dalla diretta rivale Francesca Baruzzi Farriol.

L'argentina è uscita nella manche decisiva, dopo che Colturi aveva distanziato di 2”78 la canadese Marie-Penelope Robinson, in gran rimonta e alla fine seconda davanti a Macarena Simari Birkner (3^ a 3”34), che ha tenuto giù dal podio per quattro decimi la britannica Giselle Gorringe.

Il podio dello slalom maschile ha visto gli atleti sudamericani farla da padroni, con il solito Andres Figueroa a portare a casa un'altra gara: il cileno, questa volta, ha dovuto rimontare Cristian Javier Simari Birkner, in testa a metà gara e alla fine secondo con 42 centesimi di distacco, mentre lo statunitense Oliver Parazette ha tolto la soddisfazione del terzo posto ad un altro argentino, Tiziano Gravier, 4° a + 0”58 (12 centesimi dal podio).

Ed è stato buon protagonista anche l'unico azzurro in gara: Pietro Tranchina, classe 2003 piemontese che sta disputando tutto il blocco di gare in Sufamerica, ha piazzato una bella rimonta nella 2^ manche, guadagnando dieci posizioni sino all'ottava finale, a 1”89 dal vincitore.

Venerdì ultimo doppio appuntamento (femminile e maschile) a Cerro Catedral, con altri due slalom FIS valevoli, però, solo per i campionati nazionali argentini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
283
Consensi sui social

ABBIGLIAMENTO, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Goldwin g-bliss pants

DADASPORT

GOLDWIN - g-bliss pants

170.00 €

caratteristiche:pantaloni realizzati con dermizax® elasticizzato a 4 strati a 2 strati per lo strato esterno e primaloft® black insulation eco per...