Questo sito contribuisce alla audience de

Paris e l'obiettivo Argentina: "Fa una grande differenza riuscire ad allenarsi lì, speriamo di tornarci"

Foto di Redazione
Info foto

2021 Getty Images

Sci Alpinol'intervista

Paris e l'obiettivo Argentina: "Fa una grande differenza riuscire ad allenarsi lì, speriamo di tornarci"

Nell'intervista concessa ad Andreas Raffeiner di skiweltcup.tv, "Domme" ha parlato degli obiettivi per la prossima stagione, che passano da una preparazione ideale. "Una coppa e la medaglia olimpica sarebbero il massimo".

Un avvicinamento ben diverso rispetto a 12 mesi fa, quando doveva recuperare dall'infortunio pre Kitzbuehel e tutto era chiaramente ritardato rispetto alle primavere precedenti.

Dominik Paris lavora duro, 5-6 ore di allenamento quotidiano e tra meno di un paio di mesi il ritorno sugli sci per cominciare la preparazione sulla neve verso la stagione olimpica. Il fuoriclasse dello sci azzurro ha parlato a skiweltcup.tv, nell'intervista concessa al collega Andreas Raffeiner, tornando su quanto vissuto nell'annata del rientro, che gli ha regalato comunque la soddisfazione di tornare subito a vincere in Coppa del Mondo, anche se il 4° posto nella discesa iridata di Cortina è difficile da digerire.

Non è stato facile ripartire, con l'infortunio ho avuto bisogno di più tempo di quanto pensassi – spiega “Domme” - Anche la preparazione non è stata ottimale come negli anni precedenti, visto che siamo stati limitati dalla situazione ad allenarci solo sui nostri ghiacciai. A Garmisch sono riuscito a tornare al top, è stata una grande gioia come il 3° posto a Kitzbuehel, mentre il Mondiale di casa è stato un po' amaro, visto che ho commesso qualche errore proprio nel giorno della gara”.

Paris sottolinea un aspetto molto importante per l'estate 2021: “Sto svolgendo un programma molto vario, con sessioni di forza, resistenza, velocità e coordinazione. Spero davvero si possa tornare in Sudamerica, l'allenamento su quelle nevi fa una grande differenza rispetto a quanto possiamo fare sulle Alpi. L'obiettivo della prossima stagione? Difficile dirlo ora, ma sarebbe bello portare a casa una coppa e una medaglia olimpica”.

Idee chiare, no?

© RIPRODUZIONE RISERVATA
161
Consensi sui social