Questo sito contribuisce alla audience de

Ecco il primo tricolore di Guglielmo Bosca: Innerhofer e Franzoni sul podio del super-g, 4° De Aliprandini

Foto di Redazione
Info foto

Pentaphoto

Sci Alpinocampionati italiani 2024

Ecco il primo tricolore di Guglielmo Bosca: Innerhofer e Franzoni sul podio del super-g, 4° De Aliprandini

E' terminata in Val Sarentino la settimana dei campionati italiani Assoluti (nell'ambito della velocità, dalla prossima settimana gare tecniche in Val Senales). "Gugu" chiude alla grande la più bella stagione della carriera, Paris sbaglia e finisce lontano.

In un'altra giornata tosta sul piano meteo nel cuore della Val Sarentino, è stata portata a casa la quarta e ultima gara tricolore della settimana sulle nevi altoatesine, per gli Assoluti che si chiudono con un super-g nel segno di Guglielmo Bosca.

Arriva il primo tricolore in carriera per il milanese cresciuto in Valle d'Aosta, reduce dalle finali e in generale da un inverno splendido, con il primo podio in Coppa del Mondo e, ieri nella discesa di questi campionati italiani, dalla medaglia di bronzo alle spalle di Paris e Molteni (“Gugu” fu terzo anche nel super-g tricolore di un anno fa a La Thuile).

Domme” oggi ha sbagliato quasi subito, finendo a 1”64 dal vincitore, che ha regolato di due decimi Christof Innerhofer, vicino al suo secondo titolo di specialità a quasi 40 anni, medaglia d'argento per 6 centesimi davanti a Giovanni Franzoni, che si prende un bel podio al termine della stagione del suo rilancio (specialmente in Coppa Europa) post infortunio.

Quarto un ottimo Luca De Aliprandini, a soli 4 decimi da Bosca, poi c'è il 5° posto condiviso da Giovanni Borsotti e Maximilian Ranzi (+ 0”60); tra i tedeschi Schramm e Schwaiger, 7° posto a livello nazionale per Pietro Zazzi (+ 0”73), davanti a Buzzi (+ 0”83), Casse che paga 92 centesimi e Rigamonti a completare la top ten degli Assoluti, anticipando Zucchini, Molteni, Taranzano e Bernardi, mentre l'iridato jr Perathoner è uscito.

Da mercoledì 3 aprile e sino a sabato 6, si rimarrà in Alto Adige per la seconda parte della rassegna nazionale, spostandosi in Val Senales per le quattro gare tecniche con le donne ad aprire il programma con il gigante prima dello slalom di giovedì 4.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
269
Consensi sui social

ABBIGLIAMENTO, SCELTI DAI LETTORI