Questo sito contribuisce alla audience de

"Domme", bisogna limitare i danni ora per attaccare da... Bormio: le classifiche di coppa dopo la seconda discesa

Foto di Redazione
Info foto

Pentaphoto

Sci Alpinole classifiche di coppa

"Domme", bisogna limitare i danni ora per attaccare da... Bormio: le classifiche di coppa dopo la seconda discesa

Paris si trova in quinta posizione nella classifica che più gli interessa, distante un centinaio di punti dal pettorale rosso Matthias Mayer. Feuz non è scappato (con due terzi posti), mentre in ottica generale Marco Odermatt deve stare ben attento a questo Kilde...

E' una sfida per la Coppa del Mondo maschile che si accende per davvero, con i protagonisti della velocità che stanno facendo benissimo e potrebbero rappresentare loro, ancor più di Alexis Pinturault, i primi rivali di Marco Odermatt, il principale favorito alla sfera di cristallo assoluta.

Oggi 15° nella prima discesa di Beaver Creek, il 24enne nidvaldese ha visto avvicinarsi Matthias Mayer, a soli 36 punti e in corsia di sorpasso pensando alla gara-bis di domenica, ma pure Aleksander Aamodt Kilde che ha messo 200 punti sul piatto nel giro di 24 ore e, in queste condizioni, può davvero pensare di giocarsela come nelle ultime due stagioni.

Diventa molto interessante anche la lotta per la coppa di discesa, che prevede ancora ben 9 appuntamenti: fondamentale per Dominik Paris non perdere troppo terreno nelle prime gare, storicamente le più difficili per il fuoriclasse azzurro. Il quinto posto odierno lo tiene a -103 dal pettorale rosso Matthias Mayer, ma la buona notizia è un Beat Feuz ancora lì, seppur già due volte a podio su due prove disputate. Osservando invece la WCSL della disciplina, notiamo il balzo di Kilde, tornato al posto che gli compete e quindi con miglior scelta di pettorale, che non avrà per la gara di domenica proprio Odermatt, ora decimo e costretto all'1 o al 19.

Con Innerhofer comodamente nella fascia 11-20 per i numeri pari, bene la risalita di Matteo Marsaglia che è molto vicino alla top 20 che sarebbe un grande passo in avanti pensando a Val Gardena e Bormio, i prossimi due appuntamenti con la velocità dopo Beaver Creek.

 

CLASSIFICA COPPA DEL MONDO DISCESA MASCHILE (2/11)

 

1° Matthias Mayer 180 pt, 2° Aleksander Aamodt Kilde 129, 3° Beat Feuz 120, 4° Vincent Kriechmayr 109, 5° Dominik Paris 77, 6° Marco Odermatt 66, 6° Ryan Cochran-Siegle 66, 8° Niels Hintermann 58, 9° Max Franz 51, 10° Matteo Marsaglia 50, 10° Daniel Hemetsberger 50, 12° Romed Baumann 48, 13° Daniel Danklmaier 39, 14° Matthieu Bailet 38, 14° Bostjan Kline 38, 19° Christof Innerhofer 24.

 

CLASSIFICA COPPA DEL MONDO GENERALE MASCHILE (6/37)

 

1° Marco Odermatt 346 pt, 2° Matthias Mayer 310, 3° Aleksander Aamodt Kilde 229, 4° Vincent Kriechmayr 199, 5° Beat Feuz 160, 6° Alexis Pinturault 125, 7° Gino Caviezel 116, 8° Christian Hirschbuehl 100, 9° Andreas Sander 98, 10° Zan Kranjec 86, 11° Dominik Paris 84, 11° Adrian Smiseth Sejersted 84, 13° Travis Ganong 81, 14° Roland Leitinger 80, 14° Dominik Raschner 80, 21° Matteo Marsaglia 66, 32° Mattia Casse 43, 38° Christof Innerhofer 37, 42° Luca De Aliprandini 32, 60° Alex Vinatzer 20, 64° Simon Maurberger 16, 82° Riccardo Tonetti 5, 88° Giovanni Borsotti 1.

 

WCSL DISCESA MASCHILE

 

1° Beat Feuz 575 pt, 2° Matthias Mayer 528, 3° Vincent Kriechmayr 415, 4° Dominik Paris 400, 5° Aleksander Aamodt Kilde 287, 6° Johan Clarey 250, 7° Romed Baumann 226, 8° Max Franz 223, 8° Andreas Sander 223, 10° Marco Odermatt 213, 11° Thomas Dressen (inf.) 201, 12° Otmar Striedinger 185, 13° Ryan Cochran-Siegle 179, 14° Christof Innerhofer 175, 15° Matthieu Bailet 166, 24° Matteo Marsaglia 95, 41° Mattia Casse 23, 44° Florian Schieder (inf.) 15, 54° Emanuele Buzzi 8.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
164
Consensi sui social

Più letti in scialpino