Domenica 22 Settembre, 16:21
Utenti online: 751
Fabio Poncemi
Fabio Poncemi
Redazione Sport

foto di Photo by Curti Mario

Anche Dominik Paris in campo con le stars a Monaco: "Tifo Ferrari e Red Bull, mi piace Leclerc"

Anche Dominik Paris in campo con le stars a Monaco: 'Tifo Ferrari e Red Bull, mi piace Leclerc'

Il più vincente discesista azzurro ha partecipato anche quest'anno al match di calcio, che precede il GP di Formula 1, sfidando la nazionale piloti

Dominik Paris è diventato a tutti gli effetti un punto di riferimento non solo all'interno del suo sport.

Non a caso, è stato nuovamente invitato al “World Stars football match”, la partita di beneficenza che fa parte del programma della settimana più attesa per i motori, che si concluderà domenica con il Gran Premio di Monaco.

Allo stadio Louis II, “Domme” è sceso in campo assieme ai compagni dello “Star team for children”, capitanato dal principe Alberto II e con vari personaggi illustri, da Max Biaggi a presentatori come Ezio Greggio.

Il risultato finale? Un bel 3-2 nei confronti della nazionale piloti dei vari Leclerc, Massa, Sainz, Gasly, Mick Schumacher e tanti altri, prima e dopo aver omaggiato la scomparsa di Niki Lauda.

E' sempre un divertimento e un onore far parte della squadra del principe per fare del bene – ha detto Paris ai microfoni di Sky Sport – La Formula 1? Quando posso seguo volentieri le gare, tifo Ferrari e seguo con attenzione la Red Bull, anche se entrambe ora faticano a tenere il passo della Mercedes. Come pilota mi piace Leclerc, che ho rischiato di falciare con un paio di interventi...”.

Un futuro alla Kristian Ghedina nel mondo dei motori? L'iridato di super-g lo vede difficile: “Mi piacciono le auto e ho fatto qualcosa in pista, ma le gare sono un'altra cosa e penso che a fine carriera mi dedicherò totalmente alla famiglia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA