Martedì 12 Novembre, 9:33
Utenti online: 26
Fabio Poncemi
Fabio Poncemi
Giornalista

foto di 2019 Getty Images

Sofia Goggia incendia la Coppa: "Pronta a tutto, anche in parallelo. Shiffrin? Le restituirò i 2 centesimi del Mondiale"

Sofia Goggia ancora la più veloce in prova a Crans-Montana

Un'intervista a tutto tondo e parecchio "pepata": la stella azzurra si è raccontata ai colleghi del Corriere della Sera.

Al taccuino di Flavio Vanetti, Sofia Goggia non le ha certo mandate a dire.

La discesista bergamasca ha parlato della sua nuova indipendenza, con la casa nella quale è andata a vivere da pochi giorni e le certezze di una donna ormai consapevole, aspetto che la aiuta certamente anche nell'ambito sportivo.

Nelle ultime tre stagioni ho dimostrato di esserci, e anche se non ci saranno medaglie in palio, la prossima annata sarà quella della crescita ulteriore, con tutti gli impegni di Coppa del Mondo e l'obiettivo delle sfere di cristallo”.

La grande rivalità è sempre stata quella con Lindsey Vonn, “lascerà un grande vuoto, starà a noi colmarlo”, con rapporti anche umani ottimi tra Sofia e la vincitrice di 82 gare in Coppa del Mondo, mentre con Mikaela Shiffrin il confronto diretto è sempre mancato... almeno sino a quest'anno.

Lei nasce slalomista, quindi non l'ho mai identificata come un'avversaria. Ora che però si sta dedicando anche alla velocità, diciamo che sarebbe da smontare – la prima stoccata dell'olimpionica di discesa – I 2 centesimi del Mondiale di super-g me li ricordo e glieli restituirò con gli interessi”.

E se Sofia non sembra pensare troppo alla Coppa del Mondo assoluta (ma alle spalle di Shiffrin e Vlhova, la principale candidata potrebbe essere proprio lei), l'idea è comunque quella di approcciare la stagione “all'insegna della teoria del tutto, slalom parallelo incluso”.

Nella sfera privata, la bergamasca si definisce “a volte così cinica da far paura a me stessa”, confermando a precisa domanda di aver “segato” l'addetto stampa, “perchè le persone al mio fianco devono correre alla mia velocità, non posso essere rallentata”.

E se Sofia legge molto e si è detta divertita dalla biografia di Napoleone, “perchè uno che si diede il potere in quel modo, non può essere che il mio personaggio storico preferito per il suo ego”, la intrigano anche gli imperatori di Roma e, sul tema sentimentale, la risposta è chiara. “Fidanzati? Sì, quelli ci sono sempre... nessuno da dichiarare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA