Questo sito contribuisce alla audience de

Per Roberta Melesi la stagione sembra compromessa: "Ho lesioni ad entrambe le ginocchia"

Per Roberta Melesi la stagione sembra compromessa: 'Ho lesioni ad entrambe le ginocchia'
Info foto

instagram Roberta Melesi

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

Per Roberta Melesi la stagione sembra compromessa: "Ho lesioni ad entrambe le ginocchia"

La 23enne lecchese, caduta in allenamento a Copper Mountain, rimarrà ferma almeno qualche settimana con un doppio tutore.

Una sfortuna nera, nella stagione della definitiva affermazione ad alto livello.

Aveva ottenuto i primi punti in Coppa del Mondo, nell'opening di Soelden con quello splendido 24° posto nel gigante sul Rettenbach, per poi partire assieme alle compagne di squadra per il lungo raduno di Copper Mountain, pensando già alle gare di Killington e Lake Louise.

Roberta Melesi, però, è stata nuovamente costretta a fermarsi per quella bruttissima caduta patita in allenamento, sulle nevi del Colorado, rientrando in Italia già la scorsa settimana. Dopo le visite effettuate a Milano, per la 23enne lecchese la situazione è tutt'altro che positiva, con la stagione che sembra quasi compromessa; il problema è legato alle ginocchia, con l'azzurra che sta utilizzando le stampelle e un doppio tutore. “Ho lesioni ad entrambe le ginocchia – ha fatto sapere Roberta – purtroppo fa parte del gioco, ma ce la metterò tutta per tornare il prima possibile”.

Tempi di recupero? Difficile ancora stabilirli in maniera precisa, anche se si parla di un paio di mesi per il ritorno in pista (come ha confermato un comunicato FISI in serata), ma almeno qualche altra settimana di stop assoluto sarà necessaria, proprio quando la stagione sta entrando nel vivo e, col posto fisso garantito in Coppa del Mondo, tra gigante e super-g, è un peccato enorme non vedere un'atleta in crescita come Melesi potersela giocare dopo aver superato già in passato vari infortuni, tra cui quelli alla spalla che non la fermarono nella corsa alla Coppa Europa della scorsa stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
239
Consensi sui social