Questo sito contribuisce alla audience de

Ottimo lavoro per le azzurre di Guadagnini a Saas-Fee. Per Marta Rossetti "qualità e quantità"

Foto di Redazione
Sci Alpinoallenamenti estivi

Ottimo lavoro per le azzurre di Guadagnini a Saas-Fee. Per Marta Rossetti "qualità e quantità"

Curtoni, Peterlini, Rossetti e Della Mea sono rientrate da sei giorni perfetti sul ghiacciaio svizzero. Il bilancio della gardesana.

Un raduno ideale, per condizioni meteo e di neve, quelle trovate dal quartetto delle slalomiste di Coppa del Mondo in quel di Saas-Fee.

Nella giornata di ieri il rientro dal ghiacciaio elvetico, dopo sei giornate in cui Irene Curtoni, Martina Peterlini, Lara Della Mea e Marta Rossetti hanno svolto anche qualche sessione di lavoro (tra le porte larghe) assieme al trio élite presente a Saas-Fee, ovvero Brignone, Goggia e Bassino. Il coach delle specialiste azzurre, Matteo Guadagnini, aveva parlato nei giorni scorsi della necessità di lavorare ancora molto in questo periodo estivo-autunnale, sottolineando come la stessa Marta Rossetti aveva bisogno di salire di livello dopo un avvio di preparazione un po' in salita.

E la 21enne gardesana è uscita decisamente soddisfatta da questo blocco di allenamento: “Abbiamo sciato 6 giorni in modo davvero molto intenso - ha commentato Marta - con tanta qualità e quantità. I primi 3 giorni abbiamo lavorato sul gigante confrontandoci anche con le tre ragazze del gruppo élite e quando c'è un confronto si può migliorare ed imparare. Di giorno in giorno percepivo ed avevo la consapevolezza di un miglioramento continuo”.

Rossetti e compagne hanno poi pensato alla loro disciplina: “Abbiamo svolto un gran lavoro sullo slalom, con condizioni di neve molto compatta e piste ripide. Abbiamo introdotto un lavoro specifico sulla tattica, peculiarità che lo scorso anno è mancata perché comunque sono giovane e alle prime esperienze in Coppa del Mondo, quindi abbiamo svolto test su vari tracciati con figure particolari e diversi round anche di parallelo.

Sono contenta di poter ritornare a Saas-Fee già tra qualche giorno, perché le condizioni per lavorare sono state davvero ottime e quindi ringrazio nuovamente la Federazione per averci garantito il massimo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
107
Consensi sui social

Approfondimenti

Saas-Fee
Saas-Fee COMPRENSORIO

Saas-Fee

Saas-Fee