Questo sito contribuisce alla audience de

Ora sono in otto (con tre azzurre) in meno di 350 punti: sotto con il trittico di Crans-Montana

Foto di Redazione
Info foto

2021 Getty Images

Sci Alpinole classifiche di coppa

Ora sono in otto (con tre azzurre) in meno di 350 punti: sotto con il trittico di Crans-Montana

Le classifiche di Coppa del Mondo dopo i due giganti di Kranjska Gora: Bassino è a poco più di 150 punti da Vlhova e sempre più pettorale rosso in gigante. Le tre gare di velocità sul Mont Lachaux un nuovo passaggio cruciale di un confronto sempre più appassionante (e anche Goggia e Brignone ci sono dentro, eccome...).

L'uno-due meraviglioso firmato Marta Bassino nei due appuntamenti tra le porte larghe sulla Podkoren di Kranjska Gora, hanno chiaramente lanciato la cuneese in solitudine verso la possibile conquista di quella che sarebbe la prima sfera di cristallo della sua giovane carriera.

Marta ora comanda con 400 punti tondi tondi, 128 in più di Gisin e 150 su Brignone, oggi a secco; mancano quattro giganti al termine, anche se quello cancellato a Semmering cerca ancora una data in calendario (probabile Jasna, a marzo) e non è garantito che venga recuperato. In quel caso, sarebbero tre gli appuntamenti e, almeno teoricamente, “Bax” potrebbe addirittura chiudere i conti il prossimo 26 gennaio in occasione della gara sulla “Erta” di Kronplatz.

Prima della supersfida a “casa Moelgg”, la Coppa del Mondo femminile farà tappa a Crans-Montana per un trittico di velocità cruciale (due discese e un super-g sul Mont Lachaux, dal 22 al 24 gennaio); ora ci sono otto atlete racchiuse in meno di 350 pt, da Vlhova sempre leader ma con qualche inciampo di troppo, alla detentrice di quel “coppone”, ovvero Federica Brignone che non può certo essere considerata tagliata fuori, così come Sofia Goggia che ora avrà davvero tante occasioni per esaltarsi, compresa la tappa (amata) di fine mese a Garmisch-Partenkirchen.

E' chiaro che è proprio Marta Bassino, in questo momento, la miglior carta in ottica sogno overall per casa Italia, visto che i 152 punti da Vlhova sono tutt'altro che irrecuperabili, pensando poi che l'handicap dei 4 slalom finali verrà affrontato solo a marzo. Ed è altrettanto chiaro che Michelle Gisin è probabilmente da considerarsi la co-favorita assieme alla slovacca, considerato il rendimento dell'elvetica in tutte le discipline.

Capitolo WCSL di gigante: ora davanti a tutte c'è proprio Bassino, che ha operato il sorpasso su Brignone, ma la novità importante è il ritorno nel primo sotto gruppo di Lara Gut-Behrami, a scapito di Alice Robinson.

 

CLASSIFICA COPPA DEL MONDO GIGANTE FEMMINILE (5/9)

 

Marta Bassino 400 pt, 2° Michelle Gisin 272, Federica Brignone 250, 4° Tessa Worley 236, 5° Mikaela Shiffrin 230, 6° Petra Vlhova 196, 7° Lara Gut-Behrami 179,Sofia Goggia 134, 9° Meta Hrovat 129, 10° Sara Hector 127, 11° Katharina Liensberger 108, 12° Ramona Siebenhofer 97, 13° Stephanie Brunner 90, 14° Maryna Gasienica-Daniel 84, 15° Mina Fuerst Holtmann 80, 21° Elena Curtoni 54, 47° Roberta Midali 8, 51° Roberta Melesi 6.

 

CLASSIFICA COPPA DEL MONDO GENERALE FEMMINILE (16/34)

 

Petra Vlhova 775 pt,Michelle Gisin 715, Marta Bassino 623, 4° Mikaela Shiffrin 565, 5° Katharina Liensberger 483, 6° Lara Gut-Behrami 472, Sofia Goggia 454, 8° Federica Brignone 429, 9° Corinne Suter 371, 10° Wendy Holdener 332, 11° Ester Ledecka 277, 12° Tessa Worley 245, 13° Katharina Truppe 224, 14° Sara Hector 215, 15° Tamara Tippler 195, 17° Elena Curtoni 178, 42° Laura Pirovano 81, 44° Irene Curtoni 78, 57° Francesca Marsaglia 44, 64° Marta Rossetti 35, 81° Martina Peterlini 18, 88° Nadia Delago 14, 97° Roberta Melesi 10, 100° Roberta Midali 8, 108° Verena Gasslitter 3, 108° Anita Gulli 3.

 

WCSL GIGANTE FEMMINILE

 

Marta Bassino 554 pt, 2° Federica Brignone 453, 3° Mikaela Shiffrin 387, 4° Petra Vlhova 362, 5° Michelle Gisin 343, 6° Tessa Worley 331, 7° Lara Gut-Behrami 228, 8° Alice Robinson 219, 9° Meta Hrovat 213, 10° Sara Hector 196, 11° Mina Fuerst Holtmann 186, 12° Sofia Goggia 175, 13° Wendy Holdener 164, 14° Katharina Liensberger 162, 15° Stephanie Brunner 139, 29° Elena Curtoni 54, 48° Irene Curtoni 13, 60° Roberta Melesi 9, 63° Roberta Midali 8, 65° Laura Pirovano 6, 66° Francesca Marsaglia 5, 69° Luisa Bertani 3.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
361
Consensi sui social

SCARPONI, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Nidecker scarponi ranger boa®

MAXISPORT

NIDECKER - scarponi ranger boa®

119.95 €

gli scarponi da snowboard nidecker ranger boa ® da uomo sono la scelta ideale per tutti i riders in evoluzione che cercano un prodotto versatile del flex...