Questo sito contribuisce alla audience de

Mikaela Shiffrin sicura: "Ci sono tante rivali, dovrò gestirmi bene". E parla anche della rottura con Faivre...

Mikaela Shiffrin sicura: 'Ci sono tante rivali, dovrò gestirmi bene'. E parla anche della rottura con Faivre...
Info foto

GEPA Pictures

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

Mikaela Shiffrin sicura: "Ci sono tante rivali, dovrò gestirmi bene". E parla anche della rottura con Faivre...

Con il ritiro di Marcel Hirscher. è stata la stella statunitense il personaggio di riferimento dell'Atomic Media Day.

Mikaela Shiffrin si presenta ai nastri di partenza della stagione 2019/2020 chiaramente con tutti i favori del pronostico, nella corsa a quella che sarebbe la sua quarta Coppa del Mondo generale consecutiva.

Chissà che non voglia raggiungere il suo ex compagno di marca, considerata l'età (ha compiuto 24 anni lo scorso 13 marzo) e il dominio mostrato in particolare nelle ultime due annate. Lei non ci pensa e ammette che le rivali sono tante e non c'è nulla di scontato, al via di una stagione che la vedrà di nuovo... single; proprio in occasione della giornata di Altenmarkt, Mikaela ha confessato che la storia con Mathieu Faivre è finita. “Siamo stati benissimo e gli auguro il meglio – ha detto riferendosi al gigantista francese – E' stato molto difficile coordinare i nostri appuntamenti, poi si arriva al punto in cui non ha più senso andare avanti”.

Parlando del suo approccio all'inverno, Shiffrin ha spiegato che “è stata una buona estate e le ultime settimane prima dell'inizio sono sempre qualcosa di speciale. Tornerò sulla neve nei prossimi giorni, dobbiamo provare alcune cose a livello di materiali, ma debbo dire che in Argentina abbiamo fatto un ottimo lavoro. E' chiaro che dall'allenamento alla gara cambia tutto, solo lì capiremo la situazione”.

Si parla tanto del calendario che potrebbe vederla impegnata in quasi tutte le gare, sfruttando l'assenza dei “grandi eventi” come Olimpiadi o Mondiali, ma la classe '95 del Colorado ha chiarito che “se necessario, mi prenderò delle pause come accaduto nelle scorse stagioni. Certo, voglio fare più gare possibili e migliorare ancora nella velocità, ma devo gestire la situazione complessiva. Posso vincere tutte le coppe? Non è una domanda nuova, ma è chiedere troppo. Le avversarie sono tante e forti, in ogni disciplina”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
278
Consensi sui social