Mercoledì 26 Giugno, 10:06
Utenti online: 402
Fabio Poncemi
Fabio Poncemi
Redazione Sport

foto di 2018 Getty Images

Ester Ledecka non lascia nulla per strada: "Continuerò a provare a vincere sia sugli scii che con lo snowboard"

Ester Ledecka non lascia nulla per strada: 'Continuerò a provare a vincere sia sugli scii che con lo snowboard'

La campionessa olimpica di super-g fissa gli obiettivi senza troppo... stress. Buona parte dell'allenamento estivo? Lo svolgerà su un'isola greca...

Ester Ledecka è un personaggio decisamente fuori dagli schemi, non può essere un caso se ai Giochi di PyeongChang è risultata la prima sciatrice della storia a vincere un oro olimpico in super-g, per poi ripetersi nello slalom gigante parallelo della sua specialità, lo snowboard.

Ormai, però, per la 24enne di Praga non fa più molta differenza tra sci e tavola, tant'è che in vista della stagione 2019/2020 le idee sono chiare: “Voglio provare a vincere in entrambe le discipline, porterò avanti i programmi parallelamente”.

Recentemente Ester è stata in visita a Londra, con un servizio speciale realizzato su di lei dalla nota rivista Vogue, e nei prossimi giorni sarà ospite al Roland Garros, da grande appassionata di tennis e “sperando di vedere Rafa Nadal e Roger Federer”. Per lei, una sorta di giro d'Europa visto che ha assistito anche ad alcune partite dei campionati del mondo di hockey su ghiaccio in Slovacchia, per fare il tifo per la sua Repubblica Ceca.

La preparazione atletica è già cominciata, con alcune innovazioni inserite nel suo programma, nel mese di aprile e con un nuovo membro nel team, lo skiman Milos Machytka (ex service man di Sarka Strachova). In programma, nel cuore dell'estate, almeno un mese su un'isola greca per coniugare relax e allenamento. Ve l'avevamo detto che parlavamo di un'atleta particolare...

© RIPRODUZIONE RISERVATA