Questo sito contribuisce alla audience de

Doppia discesa di CE a Crans-Montana: storico successo per Muzaferija (e ancora Clément), azzurre giù dal podio

Doppia discesa di CE a Crans-Montana: a
Info foto

2024 Getty Images

Sci Alpinocoppa europa femminile

Doppia discesa di CE a Crans-Montana: storico successo per Muzaferija (e ancora Clément), azzurre giù dal podio

Coppa Europa femminile: dopo la cancellazione di ieri, si sono disputate due gare nel circuito di poche ore sul Mont Lachaux (sulla pista che la prossima settimana ospiterà la CdM), con la giovane bosniaca che vince la seconda discesa dopo il successo della francese Karen Clément, già in trionfo in super-g a La Thuile, mentre Thaler porta a casa due top ten e Runggaldier è settima nel bis.

Due discese una dopo l'altra, in una mattinata intensissima di Coppa Europa sulle nevi del Canton Vallese.

A Crans-Montana, il consueto antipasto di CdM (da mercoledì prima prova verso il trittico di gare previste da venerdì 16 a domenica 18) è stato accorpato in una sola giornata, dopo la cancellazione di sabato dovuta al fortissimo vento. Sulla pista del Mont Lachaux, però, le condizioni del manto sono più che buone e oggi si è potuto affrontare un doppio appuntamento con gara-1 che ha visto Karen Clément confermare il suo gran stato di forma, per vincere a 5 giorni dal colpo nel secondo super-g di La Thuile, battendo di 27 centesimi Ester Ledecka (a Crans-Montana per testarsi verso la prossima settimana) e di 0”57 Nadine Fest, con l'altra austriaca Magdalena Egger quarta a 0”70, davanti alla statunitense Mangan (5^ a 0”73) e alla leader di specialità, Emily Schoepf sesta e che poi sarà certa del successo finale in coppa. Decima la miglior azzurra, Sara Thaler che ha chiuso a 88 centesimi davanti a Teresa Runggaldier, 13^ a 1”19), con Matilde Lorenzi 17esima, Giulia Albano 20esima e Sara Allemand 27esima.

Nel bis di un paio d'ore più tardi, ecco la storica prima vittoria della bosniaca (mai un'atleta del paese aveva vinto nel circuito continentale) Elvedina Muzaferija, già seconda qui un anno fa (suo unico podio sino ad oggi in CE): netto il suo successo, con 31 centesimi su Tricia Mangan, seconda per un soffio rispetto a Delia Durrer, 3^ a 0”32 e che a sua volta lascia giù dal podio per un centesimo Ledecka.

Clément invece questa volta deve accontentarsi del 5° posto (distanziata di 0”45), con Fest sesta a 0”67 e Macuga settima (+ 0”69) ex-aequo con Runggaldier, la prima delle italiane davanti a Thaler, ancora in top ten con la decima moneta.

Quindicesima Allemand, ventesima di nuovo Albano, chiude ventottesima Lorenzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
17
Consensi sui social

Ultimi in scialpino

Alle 18.30 un nuovo appuntamento con Ghiaccio Verde: dal Brignone show a Re Odermatt, tantissimi i temi

Alle 18.30 un nuovo appuntamento con Ghiaccio Verde: dal Brignone show a Re Odermatt, tantissimi i temi

Torna stasera il nostro consueto appuntamento dedicato alla Coppa del Mondo di sci alpino: nel salotto condotto da Alessandro Genuzio, con Paolo De Chiesa rivivremo le gare di Kvitfjell e Aspen, dove anche gli azzurri del settore maschile sono stati protagonisti in gigante. Ci trovate sul sito, sulla pagina Facebook e sul canale YouTube di NEVEITALIA.