Questo sito contribuisce alla audience de

Bassino può accorciare ancora su Vlhova e Gisin, poi sarà tempo di velocità. In gigante volano le due azzurre

Foto di Redazione
Info foto

2021 Getty Images

Sci Alpinole classifiche di coppa

Bassino può accorciare ancora su Vlhova e Gisin, poi sarà tempo di velocità. In gigante volano le due azzurre

Le classifiche di Coppa del Mondo dopo il primo gigante di Kranjska Gora: Marta a -226 dalla slovacca alla vigilia del secondo appuntamento sulla Podkoren e senza più slalom fino a marzo. E' tutto apertissimo.

E' una Coppa del Mondo tutta da giocare, vuoi perchè non siamo neppure a metà del cammino, vuoi perchè c'è una Petra Vlhova che dimostra sì grandissima continuità, ma in gigante ha comunque lasciato per strada parecchi punti e nella velocità non ha dimostrato, almeno sinora, di poter raccogliere moltissimo.

E allora il primo dei due giganti di Kranjska Gora, in attesa della replica domenica mattina, ha portato sempre più dentro alla lotta Marta Bassino, decisamente l'azzurra più in condizione e, un po' come vale per Goggia in discesa, superiore a tutte le rivali in una singola disciplina (3 successi in 4 gare e sappiamo cos'è successo nel secondo gigante di Courchevel).

La cuneese, che ha ritrovato il pettorale rosso in gigante e ora guida con 50 punti di margine su Federica Brignone e oltre 100 sul trio Gisin-Worley-Shiffrin (quando mancano 5 gare alla conclusione, compreso il recupero di Semmering che non è stato però ancora fissato), è quarta nella generale a 226 punti da Vlhova, poco più di 100 da Gisin e in corsia di sorpasso su Shiffrin, oggi solo sesta.

Attenzione, perchè il calendario propone, dopo un'altra gara sulla carta favorevolissima come quella di domani, tre gare di velocità su una pista molto tecnica come quella di Crans-Montana, poi il gigante di Kronplatz del 26 gennaio (adorato da Marta) e ancora discesa e super-g a fine mese in quel di Garmisch-Partenkirchen, mentre lo slalom che, ovviamente, favorisce le tre atlete davanti alle azzurre, tornerà solo a marzo con gli ultimi quattro appuntamenti.

A livello di WCSL di gigante, Bassino insidia ora la prima posizione di Brignone, con le due punte azzurre che hanno parecchio margine su Shiffrin e Vlhova, mentre Alice Robinson ha salvato ancora il primo sotto gruppo più per demeriti altrui (vedi Hector e Holtmann) che per una ritrovata competitività da parte della 19enne neozelandese. Goggia, 15esima, ha buon margine su Mowinckel per difendere il secondo sotto gruppo, sempre più nelle 30 (e quindi con la possibilità di partire subito dopo le 15 con i 400 pt nella WCSL generale) Elena Curtoni, che sta facendo molto bene in una disciplina che le tornerà utile anche nella velocità.

 

CLASSIFICA COPPA DEL MONDO GIGANTE FEMMINILE (4/9)

 

Marta Bassino 300 pt, 2° Federica Brignone 250, 3° Michelle Gisin 192, 4° Tessa Worley 191, 5° Mikaela Shiffrin 190, 6° Petra Vlhova 170, 7° Lara Gut-Behrami 129, 8° Sara Hector 127,Sofia Goggia 98, 10° Katharina Liensberger 90, 10° Stephanie Brunner 90, 12° Ramona Siebenhofer 75, 13° Meta Hrovat 69, 14° Mina Fuerst Holtmann 67, 15° Katharina Truppe 66, 19° Elena Curtoni 47.

 

CLASSIFICA COPPA DEL MONDO GENERALE FEMMINILE (15/34)

 

Petra Vlhova 749 pt, 2° Michelle Gisin 635, 3° Mikaela Shiffrin 525, Marta Bassino 523, 5° Katharina Liensberger 465, Federica Brignone 429, 7° Lara Gut-Behrami 422,Sofia Goggia 418, 9° Corinne Suter 371, 10° Wendy Holdener 300, 11° Ester Ledecka 277, 12° Katharina Truppe 224, 13° Sara Hector 215, 14° Tessa Worley 200, 15° Tamara Tippler 195, 17° Elena Curtoni 171, 40° Laura Pirovano 81, 41° Irene Curtoni 78, 56° Francesca Marsaglia 44, 64° Marta Rossetti 35, 78° Martina Peterlini 18, 85° Nadia Delago 14, 104° Roberta Melesi 4, 106° Verena Gasslitter 3, 106° Anita Gulli 3.

 

WCSL GIGANTE FEMMINILE

 

Federica Brignone 494 pt, 2° Marta Bassino 485, 3° Mikaela Shiffrin 378, 4° Petra Vlhova 370, 5° Tessa Worley 305, 6° Michelle Gisin 277, 7° Alice Robinson 220, 8° Sara Hector 210, 9° Mina Fuerst Holtmann 194, 10° Lara Gut-Behrami 188, 11° Meta Hrovat 170, 12° Katharina Liensberger 155, 12° Wendy Holdener 155, 14° Stephanie Brunner 149, 15° Sofia Goggia 147, 30° Elena Curtoni 47, 46° Irene Curtoni 16, 61° Laura Pirovano 7, 62° Francesca Marsaglia 6, 64° Roberta Melesi 4, 64° Luisa Bertani 4.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
147
Consensi sui social

SCARPONI, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Nidecker scarponi ranger boa®

MAXISPORT

NIDECKER - scarponi ranger boa®

119.95 €

gli scarponi da snowboard nidecker ranger boa ® da uomo sono la scelta ideale per tutti i riders in evoluzione che cercano un prodotto versatile del flex...