Questo sito contribuisce alla audience de

Risultati della finale del 40° Gran Premio Giovanissimi

Risultati della finale del 40° Gran Premio Giovanissimi
Info foto

AMSI

Race ClubComitati e Sci Club

Risultati della finale del 40° Gran Premio Giovanissimi

Di seguito tutti i podi di tutte le gare di sci alpino, fondo e snowboard della finale disputatasi alla Paganella tra ieri e oggi del Gran Premio Giovanissimi, riservato alle categorie Baby e Cuccioli e patrocinato dall'Associazione Maestri di Sci Italiani.

Nello snowboard, le gare di gigante si sono disputate ieri e per la classe 2008 le hanno vinte gli unici due classificati, Emma Raimondi (Snowboard Bormio) e Federico Galli (Snowboard Bormio). Nella classe 2007 una sola partecipante nella gara femminile, Cristiana Peccedi (Snowboard Bormio), in quella maschile primo Tommy Rabanser (Santa Cristina Val Gardena) davanti a Niccolò Sabidussi (Tarvisio) e a Geremia Pagani (Nazionale Sci Pragelato). Nella classe 2006 femminile vince Agnese Pini (Snowboard Bormio) su Aurora Dusi (Lavarone) e Maya Bormolini (Livigno Centrale), in quella maschile è primo Valentino Tusetti (Snowboard Bormio) davanti a Mirko Bradanini (Livigno Centrale) e a Stefano Silvestri (Livigno Centrale). Infine, nella classe 2005, davanti a tutti è Sofia Rabanser (Santa Cristina Val Gardena) su Cristina Silvestri (Livigno Centrale) e a Martina Bormolini (Snowboard Bormio), tra i maschietti vince Felix Wagemann (Aprica) su Lorenzo Terracina (San Martino di Castrozza) e a Mattia Stefani (San Martino di Castrozza).

Per lo sci di fondo, oggi si sono disputate gare in tecnica classica, i Baby 1 hanno coperto una distanza di 1,2 km, tra le bimbe ha prevalso Chiara Polo (Forni di Sopra) su Aurora Bianchi (Livigno Centrale) e Marianna Barbieri (Piane di Mocogno), tra i bimbi vince Gioele Pavoni (Forni di Sopra) su Michel Zanaboni (Alta Valtellina) e Alessandro Tazzioli (Piane di Mocogno). 1,6 km percorsi dai Baby 2 e vittorie di Stella Giacomelli (Alta Valtellina) su Ambra Chinese (Forni di Sopra) e Aurora Messori (Piandelagotti), e di Pietro Zanoli (Alta Valtellina) su Daniel Pedranzini (Alta Valtellina) e Giacomo Illini (Livigno Centrale). Per i Cuccioli 1 e 2 2,4 km e successi di Beatrice Lozza (Forni di Sopra) su Martina Scola (Marmolada) e Nicole Carlin (Val di Rhemes) e di Federico Pozzi (Alta Valtellina) su Niccolò Bianchi (Livigno Centrale) e Christian Cusini (Livigno Centrale. Infine, nella categoria dei più grandicelli, prevalgono Clara Zoller (Monte Baldo) su Veronica Orsini (Piane di Mocogno) e Aurora Rabacchi (Piane di Mocogno), ed Elia Rocchi (Livigno Centrale) su Alfredo Gaglia (Alta Valtellina) e Matteo Orsini (Piane di Mocogno).

Per concludere, i giganti dello sci alpino, quelli per i 2008 e 2006 disputati oggi e quelli per i 2007 e 2005 ieri. Negli Under 9, vittoria nel femminile per Beatrice Mazzoleni (Cerreto Laghi) davanti ad Amelia Grace Curto (Melezet) e Lavinia Guerresco (Azzurra Cortina), e nel maschile di Mattia Valente (3 Cime Misurina) su Thomas Carrozza (SC Sci del Cervino) e Francesco Sadowski (5 Laghi). Under 10 femminile: prima Matilde Boaglio (Olimpionica Sestriere) su Valeria Zalum (Tre Potenze) e Marta Giaretta (Folgaria), nel maschile prevale Luca Loranzi (5 Laghi) su Edoardo Lallini (Livata) e Andrea Passino (Valcava Cimone). Tra le Under 11, abissale il distacco di 3”29 rifilato dalla figlia di Daniela Ceccarelli, Lara Colturi (Monti della Luna) alla seconda classificata Angelica Bettoni (Fodestal), terza Ludovica Righi (Monte Baldo, la gara maschile va a Edoardo Simonelli (Sella Nevea) davanti a Hans Peter Picco (GB Ski School) e a Giulio Giacomo Landolina (Torgnon). Infine, nell’Under 12 femminile, vince Cecilia Canestro (Monti della Luna) su Giulia Romele (Val Palot) e Matilde Casse (San Sicario Action), e nel femminile vince Lorenzo Gerosa (Play) davanti a Francesco Guerinoni (Alta Valle Brembana) e Sebastiano Zorzi (Pampeago).

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social