Questo sito contribuisce alla audience de

Mattia Tosello, tester di Neveitalia, passa il Master per diventare Istruttore Nazionale di Telemark

mattia Tosello
Race ClubINTERVISTE

Mattia Tosello, tester di Neveitalia, passa il Master per diventare Istruttore Nazionale di Telemark

Mattia Tosello, maestro di sci sulle nevi di Limone Piemonte, è l’unico del Nord Ovest ad aver superato l’esame per diventare Istruttore Nazionale di Telemark. Onorati di averlo nel team dei tester di Neveitalia, gli abbiamo rivolto qualche domanda per farci raccontare il fascino di questa antica disciplina sportiva.

Che percorso hai svolto per diventare Istruttore Nazionale di Telemark?

Pratico questa disciplina da sei anni, ossia da quando ho frequentato il corso di specializzazione a Sestriere. Quest’anno ho preso parte al Master, che si è tenuto i primi di maggio a Livigno, e ho superato prima lesame di sbarramento poi l’esame finale per diventare Istruttore Nazionale di Telemark. Adesso mi manca solo l’ultimo corso di formazione per concludere il percorso.
Cinque anni fa ho creato anche un team di freeride a Limone Piemonte composto da allievi a cui ho insegnato la disciplina del  telemark ed ora sono tutti dei bravi telemarker.

Come ti sei avvicinato a questa disciplina?

Avevo perso lo stimolo di sciare in pista, ma con il telemark ho ritrovato uno stimolo immenso. Il telemark è diventata una passione che ho portato anche sul fuoripista. Per me è proprio la sciata fuoripista che rende questo gesto unico.

È la prima volta che viene svolto un Master di formazione per Istruttori Nazionali di Telemark?

Se ne sono svolti anche in passato, ma sono trascorsi 10 anni da quando è stato fatto l’ultimo Master. Quest’anno lo hanno programmato perché è stato scritto un nuovo testo di telemark. Adesso si vuole ripartire facendo il Master più spesso con l’obiettivo di dare sempre più continuità a questo sport.

Il telemark è una disciplina che ha preso piede o deve ancora affermarsi?

È una disciplina che sta prendendo sempre più piede ed è per questo che ho voluto partecipare al Master. A Limone Piemonte, da quando ho fatto la specializzazione, si è creato più movimento con questa disciplina. Sia i miei amici che i ragazzi che hanno smesso con le gare di sci si sono approcciati al telemark come anche i maestri di sci . Quindi secondo me è una disciplina in crescita e questo master è stato fatto proprio per far rinascere lo spirito del telemark sempre più forte.

In alcune scuole sci è anche presente la figura del maestro di telemark

Sì, nelle scuole sci si tratta di una cosa in più che ti permette di insegnare un’altra disciplina. In Piemonte, a livello di scuola sci, non c’è un grande lavoro nell’insegnamento del telemark. Io, personalmente, il lavoro me lo sono creato da solo ed ho una bella clientela. In Trentino invece il telemark è più sviluppato.
Comunque adesso in Piemonte i corsi di specializzazione in telemark verranno svolti più spesso quindi aumenterà il numero di figure di maestro di telemark nelle scuole sci

Il telemark è una disciplina antica. Che correlazione c’è con lo sci alpino?

Il telemark è la disciplina nata prima dello sci alpino. È stata scoperta in Norvegia. Era l’unico mezzo di trasporto che i norvegesi avevano per spostarsi. Attualmente, come nello sci alpino, ci sono le gare di Coppa del Mondo di telemark. Quindi c’è anche il livello agonistico, non solo turistico. Anche nel freeride ci sono le gare di telemark. Poi, naturalmente, telemark e sci alpino sono due discipline distinte.

È utile fare qualche lezione di telemark per migliorare la tecnica nello sci alpino?

Sì, è molto importante. È quello che sto facendo con i miei ragazzi. A livello di postura aiuta tantissimo. Alcuni atleti di Coppa del Mondo in estate si allenano in telemark. È una disciplina validissima a livello di crescita nello sci alpino.

Puoi spiegare ai lettori di Neveitalia in cosa consiste il movimento nel telemark?

Ci sono dei movimenti specifici per definire una curva ,ma il telemark per me è questione di libertà e piacere che ti dà. Quando sei in piega con i tuoi amici libera il tallone, libera la mente!

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
249
Consensi sui social