Questo sito contribuisce alla audience de

NHL: a due terzi della regular season, Washington verso il President Trophy

NHL: a due terzi della regular season, Washington verso il President Trophy
Info foto

Getty Images

HockeyHockey - NHL

NHL: a due terzi della regular season, Washington verso il President Trophy

Con tutte le squadre che hanno disputato almeno 54 partite, la stagione regolare ha superato la boa dei due terzi e i Washington Capitals sono nettamente in vantaggio nella corsa al trofeo che premia la prima classificata.

EASTERN CONFERENCE

Nella Metropolitan Division i Caps dominano la scena con gli 84 punti conquistati sui 108 disponibili (77,8% contro il 68,9% al termine della stagione scorsa dei Rangers) con solo 14 sconfitte (29 nella scorsa intera stagione per i vincitori del President Trophy). La corsa per gli altri due posti che ammettono direttamente ai playoff senza passare per la wild card è aperta a quattro squadre. Un vantaggio forse decisivo vede i New York Rangers favoriti mentre si preannuncia una lotta punto a punto tra Islanders, Penguins e New Jersey Devils per la terza piazza mentre chi rimanesse escluso potrebbe giocarsi una delle due wild card con buone possibilità di successo per almeno una franchigia. Solo i Devils rappresenterebbero una novità rispetto alla scorsa stagione dove chiusero al sesto posto della Division ben lontano dai playoff.

C'è aria nuova, invece, nella Atlantic Division dove attualmente nei playoff entrerebbero ben due new entry: i Florida Panthers che guidano la classifica e i Boston Bruins, terzi. L'unica conferma nelle prime tre posizioni è rappresentata dai Detroit Red Wings. A meno di clamorosi cambi di marcia a rischiare l'esclusione dalla post season sono i Montreal Canadiens che nella scorsa stagione chiusero al comando della Division.

Nella lotta per le wild card, a livello di Conference, entrano di diritto Tampa Bay (58,2%), Pittsburgh (58,3%) e Devils (57%) con poche opportunità di rientro nel giro di altre squadre, fatta eccezione, come già detto, ma più per motivi di "stima", per i Canadiens.



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



WESTERN CONFERENCE

Nella Central Division, il primo posto è appannaggio per il momento dei Dallas Stars, esclusi lo scorso anno dalla post-season. Devono difendere la testa dai campioni in carica, i Chicago Blackhawks mentre per il terzo i St.Louis Blues paiono una spanna sopra tutti. Nella Division migliore dell'Ovest, Nashville e Colorado, un'altra new entry, hanno ottime credenziali per agguantare le due wild card mentre rischiano di rimanere fuori dai playoff Minnesota Wild e Winnipeg Jets, entrambe wild card della scorsa stagione.

Le prime tre posizioni sono ben delineate nella Pacific Division e solo gli Anaheim Ducks confermerebbero i playoff. Los Angeles Kings e San Josè Sharks che occupano le prime due posizioni, infatti, mancarono lo scorso anno la wild card di 4 e 10 punti.

Con i Predators al 54,5% e gli Avalanche al 52,%, qualche speranza di wild card nella Western Conference restano solo alle tre squadre al 50,9%: Minnesota nella Central e Arizona Coyotes e Vancouver Canucks nella Pacific.





© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social