Questo sito contribuisce alla audience de

KHL - CSKA, Dynamo Mosca e Avangard sono già ai quarti

KHL: Avtomobilist e Neftekhimik agguantano gli ultimi due posti playoff
HockeyHockey - KHL

KHL - CSKA, Dynamo Mosca e Avangard sono già ai quarti

Bastano 4 gare ai vincitori delle due conference per passare il turno mentre la Dynamo Mosca spazza Sochi. Oggi Lokomotiv e Jokerit in campo per allungare la serie.

I quarti di finale di conference della KHL hanno esaurito ieri sera gara 4 con le partite della East Conference. Tre squadre hanno già chiuso i conti e passano al turno successivo. I vincitori della Continental Cup, il CSKA Mosca, dopo le due vittorie casalinghe hanno espugnato con due partite ciniche Bratislava. Stesso risultato per i leader all'Est, l'Avangard, seppure abbiano dovuto ieri ricorrere all'overtime per superare il Neftekhimik. La sorpresa arriva da Mosca, sponda Dynamo, dove gli "elettricisti" dopo aver espugnato l'Olimpico di Sochi nelle prime due gare si sono imposti per 3-0 e 1-0 all'overtime per proseguire la loro corsa nei playoff.

All'Ovest, questa sera Lokomotiv Yaroslavl e Jokerit Helsinki scenderanno sul ghiaccio amico per allungare la serie rispettivamente con SKA San Pietroburgo e Torpedo Nizhny Novgorod. I Campioni in carica hanno sfruttato le due partite in casa per rovesciare l'esito della stagione regolare e prendersi quanto meno il vantaggio del fattore campo così come è avvenuto con la Torpedo contro i finlandesi dello Jokerit.

A Est, al contrario, Salavat Yulaev e Sibir sono andate a vincere una partita dopo le due vittorie casalinghe rispettivamente contro i runner up della scorsa stagione del Bars Kazan e l'Admiral che domani sera dovranno riuscire nell'impresa di allungare la serie in trasferta. Rimane in completo equilibrio (con una vittoria esterna per parte) la sfida tra i campioni del 2014 del Metallurg e l'Avtomobilist che stanno dando vita all'unico ottavo di finale che andrà sicuramente a gara 6.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social