Mercoledì 22 Novembre, 6:45
Utenti online: 449
Francesco Paone
Francesco Paone

In Germania nascerà un mega-polo indoor per praticare 8 sport invernali?

In Germania nascerà un mega-polo indoor per praticare 8 sport invernali?

A Wernigerode - città di oltre 30.000 abitanti nel cuore della Germania - se ne parla da oltre un decennio. Ora, grazie alle innovazioni tecnologiche, l'idea di realizzare un polo in cui praticare al coperto ben 8 discipline invernali è stata nuovamente rilanciata.

L'Astberg Winter Sports Center è stato concepito nel lontano 2004, ma oggi i progettisti Klaus Dieter Götze e Mario Kowalsky sono convinti di poter fare sul serio grazie al recente brevetto di una nuova pila a combustibile da 1,2 megawatt/ora in grado di produrre elettricità e calore allo stesso tempo. Il calore, anziché venire disperso nell'ambiente, sarebbe usato per creare una temperatura di 3-4° C all'interno della struttura.

La loro volontà è quella di realizzare un impianto indoor dotato delle seguenti caratterisiche:

- Un pendio per praticare sci alpino e snowboard dalla lunghezza di 720 metri e con una pendenza del 23%;

- Due trampolini per il salto con gli sci (K90 e K125);

- Un tracciato per lo sci di fondo lungo 750 metri.

- Un budello di 12 curve per la pratica di bob, slittino e skeleton.

Il tutto corredato da uno skilift con gondole per quattro persone, due hotel, svariati ristoranti e una family zone.

Il focus principale dell'impianto sarebbe sul salto e sulla possibilità di realizzare innovativi allenamenti con vento artificiale a comando. Ovvero, se un gruppo vuole lavorare in determinate condizioni atmosferiche, queste possono essere create appositamente.

Al tempo stesso si potrebbero svolgere gare in un ambiente di calma piatta senza alcun patema legato al meteo che, a oggi, non esiste in alcun luogo.

Anche il budello potrebbe avere un futuro come location per competizioni professionistiche, soprattutto in un Paese come la Germania, l'unico dove si investe con decisione su bob, slittino e skeleton.

Sci alpino, snowboard e sci di fondo servirebbero soprattutto per attrarre turisti.

Perché il sogno diventi realtà servono però i finanziamenti. Il Land del Sachsen-Anhalt, in cui si trova Werigerode, è appena andato alle urne e ora è governato da una Grosse Koalition formata da centro-destra, centro-sinistra e verdi.

Se c'è una nazione in cui un impianto del genere può essere davvero realizzato, quella è la Germania. Tuttavia - al di là degli entusiasmi degli ideatori - tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare.

Il rischio è che anche questo progetto resti solo sulla carta e nel concreto sia aria fritta, come i tanto strombazzati trampolini indoor finlandesi o gli skidome italiani...

© RIPRODUZIONE RISERVATA