Questo sito contribuisce alla audience de

Doppio passo falso per l'Italia di Retornaz nella terza giornata dei Mondiali di curling di Halifax

Doppio passo falso per l'Italia di Retornaz nella terza giornata dei Mondiali di curling di Halifax
Info foto

Foto Curling Canada

Curlingcurling - Mondiali

Doppio passo falso per l'Italia di Retornaz nella terza giornata dei Mondiali di curling di Halifax

L'avvio convincente con i successi prestigiosi nel fine settimana su Scozia e Svezia sembra già un lontano ricordo dopo un lunedì nero caratterizzato dalle secche sconfitte con la Svizzera per 7-1 e con gli Stati Uniti per 8-2 in sole sei mani

Quello che preoccupa è il repentino divario di prestazioni registrato dal team guidato da Jeol Retornaz. Soprattutto soffermandosi sui numeri è evidente la difficoltà di creare gioco e riuscire a marcare: nelle ultime 3 partite gli azzurri hanno conquistato solo 4 mani complessive e in un solo caso sono arrivati 2 punti.

In realtà il vero problema sono i big end concessi nella terza giornata, per di più arrivati ad inizio match: 4 punti nel secondo con la Svizzera e 6 addirittura nella prima con gli americani. Quando vai sotto in quel modo cambiano completamente le dinamiche tattiche che agevolano il compito altrui, limitato alla difesa e alle bocciate.

Anche il calendario in questa fase non aiuta, costringendo il quartetto del Trentino Curling della Val di Cembra alla terza sessione consecutiva di gioco, oggi alle 14 e 30 contro il quotato Giappone, nello spazio di meno di 24 ore.

Visto che non ci sono in palio i punti della qualificazione olimpica, a differenza di quanto accadrà nelle prossime due rassegne iridate, il vero obiettivo ad Halifax per questa nazionale italiana è fare espereinza (è solo la quarta presenza nelle ultime 25 edizioni, di cui una come paese ospitante) e provare a vincere il maggior numero possibile di partite. Le occasioni di risollevare la classifica ci sono.

In testa da solo c'è sempre il Canada imbattuto grazie ai trionfi su Repubblica Ceca (11-2) e Russia (9-3). A una lunghezza di ritardo rimangono Norvegia e Svizzera. Esattamente con un andamento opposto rispetto all'Italia, la Finlandia di Aku Kauste infila la terza vittoria con il 7-4 sugli Usa e il 5-4 sui nipponici. Sprofonda la Scozia sempre più all'ultimo posto e ancora al palo dopo l'11-6 riemdiato dalla Norvegia e l'8-6 dai fratelli Snitil.

Classifica round robin

5-0 Canada
4-1 Svizzera
4-1 Norvegia
3-2 Giappone
3-2 Repubblica Ceca
3-2 Finlandia
2-3 Svezia
2-3 Italia
2-3 Usa
1-4 Cina
1-4 Russia
0-5 Scozia

 


Prossimi impegni dell'Italia

31/3 ore 14.30 ITA-Gia
31/3 ore 24:30 ITA-Rus
01/4 ore 14:30 ITA-Nor
01/4 ore 19:30 ITA-Cze
02/4 ore 19:30 ITA-Can
02/4 ore 24:30 ITA-Fin

Video : Sky sport 24 sull'Italia ai mondiali maschili di Curling ad Halifax

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social