Questo sito contribuisce alla audience de

Dorothea Wierer spara verso il futuro: "Focus sui Mondiali di casa, ma voglio essere costante da subito"

Biathlon: Sprint Femminile di Oslo LIVE! Un duello tutto azzurro per la sfera di cristallo
Info foto

2019 Getty Images

Biathlonintervista

Dorothea Wierer spara verso il futuro: "Focus sui Mondiali di casa, ma voglio essere costante da subito"

La vincitrice dell'ultima Coppa del Mondo e iridata della mass lancia la stagione, al via sabato da Oestersund. E la sfida con Vittozzi...

E' il riferimento di una nazionale che ha fatto innamorare gli italiani, avendo formato con Lisa Vittozzi una coppia straordinaria, capace di firmare l'uno-due azzurro nella scorsa edizione della Coppa del Mondo, la prima vinta dal movimento del biathlon italiano.

E a poche ore dall'opening di Oestersund, la località svedese che da sabato ospiterà la prima tappa del massimo circuito, Dorothea Wierer si è confessata ai taccuini di fisi.org. “Bisogna azzerare tutto dopo i successi dell'anno scorso – spiega chiaramente la 29enne di Anterselva – E' stata un'estate molto impegnativa, sotto ogni punto di vista, ma ora nessuna avversaria mi regalerà nulla. Alcune si sono ritirate, come Dahlmeier e Kuzmina, ma dietro crescono le giovani e tra di loro c'è Lisa. Sarebbe bello avere nuovi duelli tra noi compagne di squadra.

I campionati del mondo in casa, sulle nevi di Anterselva a febbraio, sono ovviamente al centro dei pensieri di “Doro”, ma... “Chiaramente l'obiettivo è quello, la preparazione estiva è stata fatta soprattutto per arrivare in piena forma in quel periodo, ma ho sempre puntato nella mia carriera ad avere un rendimento costante. La speranza è di arrivarci in piena salute, l'influenza è l'avversario che temo maggiormente”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
454
Consensi sui social