Questo sito contribuisce alla audience de

Vittozzi, ora c'è il grande obiettivo della sfera di cristallo: Lisa guida l'Italia nella tappa di Oslo-Holmenkollen

Foto di Redazione
Info foto

Getty Images

Biathloncoppa del mondo 2023/24

Vittozzi, ora c'è il grande obiettivo della sfera di cristallo: Lisa guida l'Italia nella tappa di Oslo-Holmenkollen

Saranno 11 gli azzurri impegnati da giovedì (con l'Individuale femminile in apertura) nel tempio norvegese. La sappadina è terza nella generale a soli 48 pt da Tandrevold, rientrano nel massimo circuito Beatrice Trabucchi e Hannah Auchentaller, confermato il quintetto maschile.

Dopo i campionati del mondo di Nove Mesto e un week-end di pausa, ecco la ripartenza della Coppa del Mondo di biathlon con le ultime tre tappe che saranno decisive specialmente in campo femminile, dove la battaglia per la sfera di cristallo è apertissima e coinvolge anche una Lisa Vittozzi uscita alla grandissima, con quattro medaglie al collo, dalla rassegna iridata in Repubblica Ceca.

A Oslo-Holmenkollen, l'Italia sarà al via della quattro giorni norvegese con 11 atleti, ricordando che Dorothea Wierer ha concluso, con la mass start mondiale, la sua difficile annata e non sarà quindi della partita.

Prima della trasferta nordamericana per gli appuntamenti conclusivi della stagione a Soldier Hollow (USA) e Canmore (Canada), si riparte quindi dalla leggendaria collina di Holmenkollen dove la prima gara in programma sarà la cruciale Individuale femminile di giovedì 29 febbraio, poi venerdì ecco lo stesso format in campo maschile, prima delle mass start di sabato e delle staffette domenicali, con Single Mixed e staffetta mista “classica”.

Il direttore tecnico Klaus Hoellrigl ha convocato Hannah Auchentaller e Beatrice Trabucchi, che ritrovano la Coppa del Mondo, Samuela Comola, Rebecca Passler, Michela Carrara e, naturalmente, la capitana Lisa Vittozzi. Tutto confermato in seno al team maschile, con Tommaso Giacomel, Didier Bionaz, Elia Zeni, Patrick Braunhofer e Lukas Hofer.

La classifica generale della CdM donne, a sette gare dalla conclusione, vede Ingrid Landmark Tandrevold al comando con 719 punti davanti a Justine Braisaz-Bouchet a quota 689, Vittozzi con 671 e Julia Simon con 662 pt. L'individuale che aprirà il programma di Oslo assegnerà invece la coppa di specialità, nella quale la svizzera Lena Haecki-Gross ha soli due punti di vantaggio (117 contro 115) sulla stessa Lisa Vittozzi, con Voigt (110) e Preuss (109) pronte al colpaccio per la Germania.

Fra gli uomini, Johannes Boe controlla la situazione con 806 punti davanti ai connazionali Johannes Dale (714) e Tarjei Boe (708), con Giacomel decimo e pettorale azzurro di leader fra gli under 25. A Obertilliach, in Austria, si celebra invece la settima tappa di Ibu Cup (sprint giovedì 29 febbraio, pursuit sabato 2 marzo, staffette domenica) con Daniele Cappellari, Cedric Christille, Michael Durand, Michele Molinari, David Zingerle, Nicola Romanin, Fabiana Carpella, Francesca Brocchiero, Serena Del Fabbro, Astrid Plosch e Birgit Schoelzhorn in gara per l'Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2k
Consensi sui social

FONDO, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Arc tec toglifenolo  sidewall sharp

BOTTERO SKI

ARC TEC - toglifenolo sidewall sharp

39.90 €

Toglifenolo arc tec per la perfetta manutenzione dei tuoi sci. indicato per la rimozione del fenolo prima di lavorare sulle lamine laterali. dall'impugnatura...